venerdì 30 dicembre 2011

La canzone definizione

All'inizio sembra quasi normale, nulla. L'ascolti solo  qualche volta nella giornata, ma poi la metti  di continuo con inquietante frequenza.
Ormai e' conclamato; sono vittima della "canzone  definizione" inverno 2011.
La   canzone  definizione  e' quella che caratterizza un anno, una  stagione, o un evento  particolare della vita, a cui  si avvinghiano le sensazioni e le sfumature del periodo. Ogni qualvolta risentirai poi quella canzone,  essa come per magia  riportera' in vita  le sensazioni che indelebilmente vi sono rimaste appiccicate.  La canzone definizione  e' come una chiavetta USB, solo che memorizza emozioni.
La caratteristica delle mie canzoni definizione e' che si basano tutte  su un motivetto netto e singolare, e di solito hanno un testo stupido.
La prima canzone definizione della mia vita  e' "Words don't come easy",  che contiene i miei   anni 80.   La prima estate a Londra per me sta tutta in "You spin me  right round"
L'inverno 2011  e' salvato in  "Mr. Saxobeat".
Quali sono le  vostre  chiavette USB musicali?
Voster semper Voster

giovedì 29 dicembre 2011

Ed al fin giustizia!

E qui in America bene che mi va  fanno il restyling del nome in  Andre (ma capita anche l'orrendo Andrew)
Ed in Sud America e Spagna Andreas
E lo stesso in Germania
E quando in uno di questi posti mi presento restano pure delusi che sono un omino (e che omino!) invece che una donzella.

Ma oggi finalmente si legge  sul  Corriere :
Chiamano Andrea una bimba «Vietato: è un nome da uomo»
Andrea deriva dal greco andrós che significa uomo. Mettetevelo bene in testa.
Voster semper Voster
CheFonderebbeUnPartitoPerLaFineDelleVessazioniAnagraficheDegliAndrea Emigrante

martedì 27 dicembre 2011

Sulle piste di sci

Un uomo adulto ed un bambino di otto anni confabulano ai piedi di uno skylift di una pericolosissima pista nera:
" Puoi farcela, secondo me scii bene abbastanza bene"
"Sei matto? Quella pista fa paura.  No, non la faccio!"
"Tranquillo,  scendiamo insieme"
Fu cosi' che l'uomo si fece convincere a  fare la pista nera da suo figlio di 8 anni, e solo per puro caso e' rimasto  vivo per scriverne.
Voster semper Voster





sabato 24 dicembre 2011

Italiano e milanese

Arrivato al resort il personale addetto scarica le valigie e le impila con un certo ordine sul carrello.In cima ci piazza la scatola del panettone. Dava l'impressione di essere una stella posto in cima all'albero delle valigie. in un certo modo era una dichiarazione di appartenza forte; queste valigie sono di un italiano, e milanese! credo che sia la prima volta che un panettone sia usato come bandiera. Passate un buon Natale ed invitatemi idealmente ad assaggiare il piatto piu' buono che avrete sul desco per la cena o della vigilia o del pranzo di Natale. Fatemi sapere di che si tratta. Statemi bene, tutti. Voster semper Voster

venerdì 23 dicembre 2011

Ah dimenticavo

Da oggi ( o ieri o domani, dipende dal fuso orario in cui mi leggete) l'intera redazione del blog si trasferisce sul lago Tahoe a sciare. Se qualcuno fosse in zona Squaw Valley, ivi mi trovate. E Se vedeste uno sciatore Inconfondibilmente italiano fermatemi pure e fatemi l'immortale domanda " sono capitato sul tuo blog....ops...sono capitato in Squaw Valley per caso, come faccio a trasferirmi in America?". Magari sotto Natale e sciando sono piu' buono e vi rispondero'. Pero' potrebbe anche darsi che vi risponda " e pofferbacco, pure qui?!". No ditemi, quanti blog leggete in cui il tenutario usa il termine pofferbacco, eh? Voster semper Voster ValangaAzzurra Emigrante

mercoledì 21 dicembre 2011

La grammatica mafiosa

C'e' un complotto di mafia evidentissimo. Anzi un complotto delle mafie (mafie e' piu' di mafia, e' lapalissiano).
Le mafie subdolamente hanno creato la regoletta che non vuole l'apostrofo per l'elisione di "qual e' ".
Lo so, tutti scriveremmo "qual'e'" ma le mafie hanno ordito  con i soldi del pizzo questa trappola ed hanno creato questa regola grammaticale per far cadere nell'errore i buoni.
E questa trappola e' stata preparata con la definizione della lingua italiana, immaginatevi Peppo U' Bruttu  che annida subdolamente la regoletta in una riunione dell'Accademia della Crusca.
I membri dell'Accademia erano contrarissimi,  ma Peppo U' Bruttu  fece trovare una carta sul posto di ogni membro che piu' o meno diceva " Sugnu Peppu U' Bruttu si non mi livate l'accentu subba a Qual'e vi fazzu u' culu tantu.  Firmato Anonimo" (lo so Peppe  U' Bruttu non era una volpe infatti era anche detto a volte Peppo U' Spertu).
Insomma la trappola fu preparata con cura dall'anonimo (Peppo) pronta a scattare nei decenni successivi. E ieri puntualmente e' scattata, Saviano il denunziatore delle mafie, ci e' cascato sul suo account Twitter. E l'attacco e' stato vile, proprio contro chi scrive libri ed articoli contro le mafie, va in Tv contro le mafie, e si reca a NY per parlare di mafie.
Dovremmo scendere tutti in piazza per far abolire l'odiosa regola, fatelo per  Saviano che campa di mafie per voi. Per fortuna lui ha annunciato che non si pieghera' a Peppo U' Bruttu e siccome lui e' difensore della legalita continuera' a scrivere "qual'e".
Voster semper Voster
MalaTemporaCurrunt Emigrante


martedì 20 dicembre 2011

Americanizzazione

Lunedi' sera in una casa nella East Bay di San Francisco, verso le 9 di sera.
Un tizio davanti alla televisione  inveisce contro un giocatore avversario con un italianissimo "to',  stronzo!".  Poi la squadra di casa segna e lui e' contento.
Nulla di strano, succede in milioni di case americane per il Monday football. Solo che l'uomo e' un emigrante italiano in America e tempo fa si sarebbe entusiasmato per una partita di football esattamente quanto vedere una gara di pesca su un fiume bulgaro d'inverno.
E  sto diventando cosi' americano che ho compreso subito il significato dell'immagine sotto (chi la indovina senza google?)

E' che il football, ed i 49ers in specie,  cominciano ad avere un certo sapore. Confesso, sono tentato di fare l'abbonamento per l'anno prossimo.

E poi la cosa meravigliosa del football e' che ci sono un sacco di arbitri a cui dare del cornuto.
Voster semper Voster
VenderannoIlCaffe'BorghettiAlloStadio? Emigrante

venerdì 16 dicembre 2011

Dico, non lavorereste per me?

Ieri pizza per tutti   ed una nuova stanza  in ufficio con bellissimo calcio balilla in ciliegio e tavolo da ping pong. Ed un laptop di quelli in alluminio in regalo ai miei diretti riporti.

E se foste passati al settimo piano del grattacielo della megaditta avreste visto squadre di facchini ingegneri intenti a mettere in ordine  i laboratori dibattendo di Web services, Ecplise e Java script mentre la  musica a tutto volume degli AC/DC e dei Sex Pistols inondava il piano.

Ed oggi pranzo di Natale al Cha-cha-cha  (per tutti) e pomeriggio libero. Quindi se capitaste in zona Mission di San Francisco, da mezzogiorno alle due, mi troverete qui:
















Poi mi chiedono perche' la gente che lavora per me la trovi in ufficio fino alle 9 di sera.
Voster semper Voster
NonFateCheMiInviateCV Emigrante

giovedì 15 dicembre 2011

Ditemelo, vi prego

Cosi' senza preavviso mi sono svegliato con un sequenza di  angosciose domande che mai mi ero posto prima. In un attimo ho realizzato che una parte importante della mia vita non ha risposte. 
Come finiscono tutte le serie Tv che seguivo?
Vi dispiacerebbe dirmi:
- Come finisce la "Famiglia Bradford?" Che fine fanno i figli? Soprattutto il piccolino, e' finito a drogarsi?
La moglie con la Morgan ha poi fatto le corna al  marito con il riporto?
- Goldrake alla fine vince su Vega? E' poi tornato sul suo pianeta?
- Mindi e Mork hanno consumato alla fine?
- Fonzie si e' poi sposato? Potsie ha finalmente perso la verginita'?  E sottiletta? Ralph e' poi diventato dentista come il padre?
- Furia cavallo del West, che cavolo di fine ha fatto?
- Orzowei come mai e' stato abbandonato  in Africa?
C'e' da non dormirci la notte.
Voster semper Voster




mercoledì 14 dicembre 2011

La Fisica sub atomica incompresa

13 Dicembre 2011
Al Cern di Ginevra sono stati fatti progressi significativi nella ricerca del Bosone di Higgs..

Grande citta' italiana un uomo sente squillare il citofono:
"Chi e'?"
"Sono Il Bosone di Higgs, forse esisto!"
" A Boso' ma li mortacci tua, stavo a dormi'! Embe'?che esisti  Nun fa' er fanatico e cerca d'annartene "

Qualche tempo dopo, al mercato, una vecchietta sta facendo la spesa:
"Signora, signora, sono il Bosone di Higgs, forse esisto!"
"Ma guarda te se questi pervertiti devono molestare le signore anziane che fanno la spesa" grida  la vecchietta mentre fa assaggiare al Bosone il suo nodoso bastone.

Qualche ora dopo, squilla il telefono ad un brufoloso studente bolognese :
"Pronto, pronto, sono il Bosone di Higgs, forse  esisto!"
"Mo' Mario mo vieni un po' qui che mi sa che vogliono te , c'e' al telefono quel busone dell' Higgins!"

Studio di notaio Riccardo, verso sera, una solerte impegata risponde al telefono:
"Pronto, pronto, sono il Bosone di Higgs, forse esisto!"
"Mi dispiace Bosone, notaio Riccardo non parla con intermediari, dica a Higgins di venire lui di persona se vuole. Fanno 10 Euro per il consulto, paga in assegno o carta di credito?" 

Palazzo Chigi, studio del Primo Ministro Monti, intento a tassare tutto il tassabile, pure il suo famoso loden:
" Pronto, pronto, sono il Bosone di Higgs, forse esisto!"
"Dunque Bosone, se non hai la certezza di esistere l'aliquota e' del 10%, e se sei di proprieta' estera (Higgins e' straniero, no?) vi e' la maggiorazione del 6%. Se invece esisti la tassazione e' del 32%  incrementata del 3% per ogni anno di esistenza successiva"

Fu cosi' che il povero Bosone di Higgs, insultato, ammaccato,  e tassato fece ritorno tristemente nel suo universo sub atomico.
Voster semper Voster

martedì 13 dicembre 2011

Cristallizzazione di un momento perfetto

Una camera di albergo lussuosamente arredata con mobili che dovevano essere stati di avanguardia 30 anni fa. L'ipod che sceglie Rachmaninoff.  L'uomo e' completamente nudo ed in piedi osserva la luce arancione emessa nel buio totale dello skyline da una citta' americana  cosmopolita e bellissima.
Assapora un vino speziato e poco fruttato che crea begli archetti di glicerina nell'elegante bicchiere di cristallo. Se fosse per lui bloccherebbe in quell'istante  l'ineluttabile trascorrere del reo tempo.
Voster semper Voster

domenica 11 dicembre 2011

Delle bugie delle multinazionali - La Kellog's

Se in Italia avete una classe politica fatta di ladroni di mezza tacca (incredibile e' il rifiuto di tagliarsi uno stipendio stratosferico) negli States le multinazionali possono essere altrettanto  schifose.
Eccovene un esempio:
I cereali per bambini della Kellog's sono risultati semplicemente pessimi, da una classifica stilata da un influente gruppo di consumatori. I peggiori di tutti sono gli "Honey Smacks", praticamente una porcheria di zucchero e coloranti.
Ecco come si giustifica il Vicepresidente della nutrizione di Kellog's, tale  Linda Sutherland:
"Abbiamo ridotto lo zucchero del 16% dal 2007, e comunque questi cereali non hanno come target i bambini".
Ecco sotto la confezione dei cereali, che chiaramente ha come target  un pubblico over cinquanta.


Io da oggi non comprero' piu Kellog's
Voster semper Voster
CheAdoraIPupazzi Emigrante

venerdì 9 dicembre 2011

Un invito alla riflessione

Ricevo un commento troppo buono per essere ivi confinato. Ne faccio un post, e ringrazio Dora.
Voster semper Voster




Vivo in USA e guadagno secondo gli standard Americani (circa tre volte di piu' di un italiano) e cosi' mio marito (americano) eppure non mi sono comprata l'Iphone, il mio smartphone l'ho avuto in regalo ed e' un semplicissimo Android, se non me lo regalavano avevo ancora il telefonino normale (stile cabina telefonica) che tra l'altro funzionava benissimo.
La mia auto costa un terzo delle auto degli amici Italiani, eppure assolve il suo compito che e' quello di trasportarmi da un punto A ad un punto B.
Non vesto Prada o D&G, piuttosto jeans (di 10 dollari) e felpa.
Eppure in qualunque momento sento gli Italiani lamentarsi che non ce la fanno ad arrivare a fine mese, che c'e' la crisi, che i soldi sono pochi.....
Mi sa che le priorita' sono ben diverse.

Dora

Dubbi amletici

Fossi Shakespeare mi sarei interrogato sull'essere o non essere. Ma non lo sono.
Io nel cuore della notte mi alzo e mi domando:
Baldassare, Melchiorre ed Amintore?
Baldassare, Melchiorre ed Arturo?
Badassare, Melchiorre ed Amir?
E chi portava l'oro?  Chi la mirra? Chi l'incenso?
Insomma, senza cercare su google (non fate  furbi che vi vedo), come caspio si chiamava il terzo re Magio? Se erano re, su che paesi regnavano? Si sa mica come erano come re?
C'e' da non dormirci la notte.
Voster semper Voster
UnNatalizio Emigrante



mercoledì 7 dicembre 2011

La Crisi

La crisi in Italia deve essere davvero brutta. Oggi ho trovato  6 email di gente che cerca lavoro.
Non che io risponda a questo tipo di email.
Voster semper Voster


domenica 4 dicembre 2011

Ipse dixit

"La crisi e' morale ancora prima che economica,  sistemica che nasce dalla fiacchezza delle coscienze e dal relativismo dei valori. Il bene ed il male non esistono piu' in assoluto, cosi' come la responsabilita'.  Essi  sono per cosi' dire funzione della convenienza del momento. O della trasmissione televisiva.
Cosi' un furfante puo' essere simpatico, un politico ladro riabilitabile, ed un serial killer un modello.
Solo che quando spegni la Tv il furfante rimane furfante, il politico un ladro, ed un assassino un assassino e si muove tra di voi."
Un Emigrante Italiano in California sul suo blog,  in una pigra Domenica di Dicembre.
------------------------
 "Sei viscido e senza dignita'. Usi mia madre e mio fratello per fari popolarita', smettila di speculare sulla mia famiglia"
Erika De Nardo assassina della madre e del fratellino piccolo, prossima ad essere liberata dopo soli 10 anni di galera leggera, rivolgendosi al complice pluriomicida rilasciato poco tempo fa.
----------------

"Ho 60 anni  e ho tantissimo amore da dare e possibilmente desidererei che questo potesse essere ricambiato. Vorrei occuparmi i come nonno, di un bambino bisognoso, anche disabile"
Donato Bilancia, serial killer riconosciuto colpevole di 16 omicidi ed un tentato omicidio.
--------
Onorevole, un'ultima domanda: è vero che voi tre «questori» oltre al vostro stipendio di deputati, oltre a questi magnifici appartamenti, godete anche di un'indennità di 3 mila euro al mese?
«Sì, certo. Perché?».
Perché, mi creda, sembra incredibile.
«Incredibile? Ma guardi che io mica lavoro come i miei colleghi, che lavorano due giorni e mezzo alla settimana...
Io lavoro molto di più, lavoro cinque giorni alla settimana!».
Con il rispetto dovuto, è un ragionamento bizzarro.
«Bizzarro? E perché?».


Estratto dell'intervista all'Onorevole Albonetti, Partito Democratico, e questore (?) della camera che orgogliosamente rivendica  gli scandalosi privilegi dovuti dai suoi 5 giorni di lavoro.
Nell'articolo di giornale sopra, L'Albonetti si scaglia veementemente contro gli italiani  spreconi della politica. insomma, la volete finire di sprecare con la politica? 



Voster semper Voster
AttendoUnCommentoDiUnAssassinoCheDifendaLaCategoriaComeNotaioRiccardo Emigrante

giovedì 1 dicembre 2011

Mi Scrive Notaio Riccardo

Nel post di ieri mi ha commentato Riccardo, membro della casta dei notai. Caso mai vi fosse sfuggito il commento ve lo posto con qualche commento sotto. In piu' siccome mi ha fatto una domanda, gli rispondo.

Riccardo ha detto...

che tristezza,
luogo comune quanto mai falso e privo di fondamento.
Sono un notaio, ho 45 anni, nel mio studio il lavoro si svolge con massiccio uso dell'informatica, i clienti ricevono copie digitali con firma a norma, possono seguire la lettura dell'atto su appositi schermi e così via.
Quanto alla differenza con il public notary americano, lui deve solo verificare i dati sulla patente e non risponde per gli errori, io devo accertarmi (e di tutto questo sono personalmente responsabile) della corretta proprietà del bene, della libertà da diritti di terzi, del fatto che il contratto sia conforme alla volontà delle parti e le tuteli entrambe (specialmente quando uno dei due è un c.d. "soggetto forte", tipo il costruttore), che contenga tutte le menzioni e le prescrizioni obbligatorie per legge (ci sono alcune decine di ipotesi in cui la non corretta stesura del contratto potrebbe comportarne la nullità), che vengano correttamente liquidate e pagate le imposte, che i pagamenti avvengano con mezzi leciti e che vengano rispettate le normative antiriciclaggio e simili, dopo la stipula devo occuparmi di aggiornare i pubblici registri affinché il proprietario possa dimostrare nei confronti di chiunque che la casa è sua ed affinché il fisco sappia a chi far pagare le tasse su quella casa.
Emigrante:  Mi hai intenerito leggendo questo. E voi che fate tutto questo per noi. Ti iscrivo subito nella categoria "anime belle" (cfr vai qui). Peccato solo che io mica ti ho chiesto di pagare decine di migliaia di euro per questo, ma mi viene imposto per legge affinche' la tua categoria mi taglieggi. E poi non raccontarmi cazzate, il grosso lo fanno segretarie sotto pagate tramite modelli standard su dei normalissimi computer. Creare un file pdf, mettere due televisori attaccati ad pc non e' che fanno del tuo studiolo la NASA,  Il massiccio uso dell'informatica manco sai che sia.

Andate a leggervi cosa scrivono proprio in America sul loro sistema gente come Robert Shiller (candidato al nobel per l'economia):
http://www.notaidettimenchetti.it/dettimenchetti/Rassegna_stampa_files/Sole24Ore%2007luglio11_1.pdf
http://www.notaidettimenchetti.it/dettimenchetti/Rassegna_stampa_files/20110513%20Espresso.pdf
http://www.notaidettimenchetti.it/dettimenchetti/Rassegna_stampa_files/Furto%20Empire%20State%20Building_1.pdf
http://www.notaidettimenchetti.it/dettimenchetti/Rassegna_stampa_files/Shiller2008-2.pdf
E pensate al fatto che tutto il mondo (compreso quello anglosassone) sta adottando un sistema come il nostro.
Emigrante: Questa e' una cazzata gigantesca. Se provassero ad applicassero qui il vostro sistema ottocentesco ci sarebbero moti di piazza. Dei link che citi, 3 non funzionano (mi sa che il massiccio uso dell'informatica non lo sapete tanto fare),  e l'unico link raggiungibile e' un trafiletto non firmato che' un autentico esempio di articolo giornalistico detto "marchetta", di colore ed  aneddotico  e mal   scritto. Una cazzabbubbola. Quanto a Shiller, ha scritto  ben altro sul fenomeno della bolla immobilare e nemmeno sa che sia un notaio italiano (per sua fortuna).

E poi una domanda: chi ha svolto in America tutte quelle attività che in Italia sono svolte dal notaio?
Chi vi ha tutelato nell'acquisto?
Chi ha scritto il contratto?
Chi vi ha fornito assistenza legale e fiscale?

Emigrante: Una "title " company, fa tutto quello che fa un notaio (non e' mica "rocket science"  fare quello che fate e fanno) . Si svoge miliardi di volte ovunque sulla terra, e sempre sugli stessi moduli pre stampati che segretarie armate di pc compilano 
E quanto è costato tutto questo?
Emigrante: 600 dollari, e sono scalabili dalle tasse
Concludo la mia replica chiedendo a notaio Riccardo perche' non possa esercitare la professione di notaio chiunque sia laureato in giurisprudenza applicando tariffe soggette solo al libero mercato.
Voster semper Voster
FatePureSapereARiccardoQuantoAmiamoINotai

mercoledì 30 novembre 2011

Il notaio in Italia ed in America

Quando in Italia c'e da andare dal notaio uno si prepara prima. Ci si veste bene e si  olia la penna con cui firmare gli assegni, e si fanno le prove di inchino ai Regali tipo saluto alla regina nel campo centrale di Wimbledon.
Poi una volta trovato lo studio notarile vieni accolto in un appartamento immenso, spesso polveroso, dove stuoli di impiegati sudano e timbrano. E mentre sudano e timbrano e ti fanno accomodare,  li senti commentare di mirabolanti imprese del Notaio. Quando e' il tuo turno  sei li' che  ti preoccupi e ti chiedi se salutarlo  con un "sua Eccellenza" ed esibire l'inchino provato a casa.
Poi ti trovi davanti al Notaio, lui e' li' anziano e ponderoso, ti guarda fisso negli occhi per qualche secondo  e ti chiede invariabilmente :"Lei e' Andrea Emigrante nato a ...." leggendo dalla tua carta d'identita'. Al che tu pensi: "Diobuono questo e' un professorone, sa leggere!". Rinfrancato dalla scelta firmi ed esci. Vieni intercettato all'uscita da una segretaria solerte che per la firmetta e la guardata dritta negli occhi ti chiede un salasso. Ma tu paghi felice, hai in mano un documento che ormai e' impreziosito dalla firma di cotanto Notaro.

In America per il notaio vai alla UPS (si quella dei pacchi). Oppure chiedi ad UPS di mandarti un notaio "mobile" a casa. Se vai nei loro negozi di solito  ci trovi un commesso messicano che alla richiesta specifica del Public Notary, si aggiusta  i pantaloni a vita bassa, sputa a terra e si presenta pomposo con un "Sono io, Emiliano!" (ho appurato che tutti i commessi notai della UPS si chiamano Emiliano).
Tu la prima volta lo guardi dritto negli occhi (memore dell'Italia)  e gli dici :"Su Emiliano, io pago soldi veri, chiamami il notaio vero , quello con gli occhiali, laureato".
Emiliano ti guardera' un po'  seccato  e ti chiedera' il documento da autenticare e la patente, e guardandoti dritto negli occhi ti chiedera' : "Amigos, Are you  Andrea Emigrante , born in ...". Poi prende un registro, e ti chiede 10 dollari.  Dopo l'atto  Notaio Emiliano si fa un Tamales prosciutto e funghi oppure torna a guardare la pagina web di calcio messicano.
Non lo so, pagare solo 10 dollari e nessuna ritualita'. Alla fine esci deluso. Ti sembra che il documento notarizzato sia meno valido, meno importante  del documento italico.
Voster semper Voster
MaDatemiUnBelNotaioNostro Emigrante


lunedì 28 novembre 2011

I commentatori dei blog

In questi anni di Blog come tenutario e lettore, mi sono creato delle categorie di commentatori (esiste come termine?).
Eccone alcune in cui vi classifico (al maschile solo per comodita'):


I commentatori "articolo"
-il colto
-il sognatore
-il vorrei ma non posso
-il patriottico entusiasta
-il patriottico forzato
-Il simpatico
-Il pesante
-Il pleonastico
-Il "sinistrone"
-l'ambientalista
-Il ragazzino
-Il cazzaro
-l'anima bella
-l'invidioso
-il rissoso
-lo studente
-il rancoroso
-il tecnico

I commentatori "Quello"

-Quello con cui prenderei un aperitivo
-Quello che se facesse una strage non mi stupirebbe
-Quello che non incontrerei nemmeno morto
-Quello a cui spiegherei la ricetta su come essere felice
-Quello a cui svelerei i segreti per trasferirsi in America
-Quello a cui non risponderei in email
-Quello che vive le tue stesse cose
-Quello che pensa come vuole la tv


Poi vi e' un commentatore di un blog di un'amica. Il campione mondiale di gras de rost (termine milanese). Purtroppo non commenta il mio blog. Glielo invidio, e lei lo sa.
Dopo aver letto il suo commento odierno, grasso ed unto, ampolloso ed insulso,  ho partorito cotanto post.

Sappiatelo.
Voster semper Voster
ChiIndovinaChiE'IlGrasDeRost?

domenica 27 novembre 2011

E va bene, parliamo di Black Friday

Tanto lo so, voi (noi) italici consumisti avete sbavato all'idea di un giorno in cui tutto o quasi fosse scontato. Ed avete invidiato i negozi americani  aperti da mezzanotte (o dalle 10 di sera del Thanksgiving) con mirabolanti offerte; televisori LED della Samsung da 60 " a meno di 500 dollari, Ipad scontati del 10% e piu', ed ottimi notebook che venivano via a meno di 300 dollari.
Ma c'era da fare la fila, e vincere battaglie combattute con  spray urticante. Una tizia pazza  di Los Angeles si e' aperta la strada dello sconto sparando ad altezza occhi della folla dello spray urticante al grido di battaglia "il mio tessssoorrooo". Una specie di Gollum dello shopping.
Ora, se un po' mi conoscete, sapete che non sono troppo snob per mettermi in fila all'addiaccio per cose volgari come Tv e videogames. Tuttavia nemmeno io sono rimasto insensibile agli sconti del Black Friday ed ecco le mie spese on line:
- Timberland
Usando un codice promozionale per clienti vip (TBLGIFT, 30% di sconto su tutto, e' valido fino a stasera per chi fosse in America) ho comprato queste scarpe.
- Abercrombie&Fitch
Usando un codice promozionale per clienti vip (15440 , sconto del 40% su tutto, anche questo valido fino a stasera per chi e' in America) ho comprato questi pantaloni (grigi, blue e rossi), un paio di magliette e due camicie.

Non male essere vip, no?
Voster semper Voster
CheQuiSeCompriUnaVoltaSeiVip


giovedì 24 novembre 2011

Il Thanksgiving di Bob

Stamane vedo mia figlia che osserva con molta attenzione le finestre, ed ispeziona con cura gli angoli piu' bui delle stanze.
Uno che ha due figli di 8 anni ha imparato da tempo a non meravigliarsi ne' fare domande.
Pero' oggi le ho chiesto :
"Francesca, che fai di preciso?"
"Cerco mosche e ragni per il Thanksgiving di Bob"
"E chi e' mai Bob?"
"La pianta carnivora che abbiamo comprato in vacanza"
"Gli sta bene il nome Bob, si mi piace" ho commentato con anglosassone distacco.
Voster Semper Voster
BobDicoBob Emigrante

mercoledì 23 novembre 2011

Riflettevo

Ma dopo Halloween, vi verra' mica la mania in Italia di festeggiare il Thanksgiving?
Voster semper Voster
UnSintetico Emigrante

lunedì 21 novembre 2011

Dono della sintesi

Io questa settimana sono in vacanza.
Voster semper Voster



venerdì 18 novembre 2011

Dell' essere italiano in America

Uno in America cerca anche di spiegare che l'Italia ha risorse intellettuali e tecniche, e che le nostre universita' non sono cosi' male come le classifiche mondiali dicono. E che gli italiani possono essere precisi, affidabili e parlare anche un buon inglese. E che la mafia e' largamente un fenomeno di ordinaria criminalita' (sebbene organizzata),  e non cosi' pervasiva come il cinema o le cronache frettolose dipingono. Ed Uno pensa anche di dimostrarlo ogni giorno.
Certo e' che con un ex Primo ministro cosi' sputtanato e propenso alla gag, era obiettivamente difficile. Una volta il mio capo mi scrisse se stavo seguendo le vicende di "Buffesconi " (scritto Buffesconi, si'). E mentre stavo per replicare che si chiamava Berlusconi, mi resi conto che no, era corretto Buffesconi.

Poi capita con un tizio - tale Saviano -  con un ego molto (ma molto) piu' grande del suo piccolo talento decida di venire in America per parlare. E di cosa vuole  parlare ad "occupy Wall Street"?
Di Mafia! E vuol farlo in un inglese che a giudicare dal video delirante che vi ho linkato,  definire  maccheronico e con un accento da stereotipo sugli italiani che parlano inglese  e' gentile. 
Che cazzo c'entra la Mafia con il movimento "occupy Wall Street"? Possibile che questo per farsi pubblicita' oltreoceano debba sputtanare l'Italia?
Saviano, ma vafanculo va.
Voster
IoIProfessionistiDell'AntimafiaNonLiReggo

mercoledì 16 novembre 2011

Il Sondaggio del Corriere

Oggi sul sito del  corriere vi e' un sondaggio : "Vi piace la squadra del governo Monti?. Gli italici  votanti si sono espressi in maniera plebiscitaria e compatta con un bulgaro 79% di Si'.
Ed in effetti come non si poteva non votare "Si'"? Dato  il prestigio di alcuni ministri, che tutti conosciamo cosi' bene. Per i pochissimi di voi (caproni!)  che non seguissero nel dettaglio la politica...cioe'..non seguissero la scienza...cioe' insomma non conoscessero gli amichetti  di Monti, ecco una biografia sintetica dei ministri dei principali dicasteri:


Delega agli Affari Europei -Professor Dottor Annibale Aristide Paoloni
Paoloni e' noto nel suo quartiere per aver fondato il sistema dell'acchiappagatto. Il Paoloni ha infatti brevettato una trappola elettrica che cattura i felini senza ferirli. E' in oltre noto per una sua cugina acquisita - Slovanka -  russa - piuttosto popolare su certi viali della circonvallazione. Pare che proprio in virtu' della cugina russa e del respiro europeo della sua attivita', abbia ottenuto il prestigioso dicastero 


Coesione Territoriale - Professor Geometra  Ubaldo Fresconi
Fresconi e' noto al Bar Piero di Bologna  per la sua infallibile tecnica della Slinguina al castello, con cui sbaraglia tutti i concorrenti a boccette.  Essendo tuttavia un generoso,  ad ogni vittoria paga da bere agli astanti. Questo crea coesione, rendendolo un tecnico capace.

Cooperazione internazionale e integrazione - Signor Fabio
Signor Fabio e' il telefonista della Bocconi che si occupava di chiamare le universita' estere quando Monti lo incaricava di chiedere dotti pareri alle altre universita' . Signor Fabio  poneva domande internazionali tipo " A Fra' a quanto 'a mettete a Pizza co' 'a cipolla a Oxoforde?" oppure "A' coda a' vaccinara la fate con l'ajo a Berkeley?". Resta tuttavia poco chiara la competenza di Signor Fabio per l' integrazione. 

Voster semper Voster
CheLoSoSembranoFalsiMaIMinisteriSonoVeri Emigrante

lunedì 14 novembre 2011

Il sistema di Polizia negli States

Le forze dell'ordine in America si basano su 3 organismi indipendenti :
- Polizia cittadina Risponde al sindaco, ha giurisdizione solo entro i confini della citta'. I poliziotti sono stipendiati dalla citta'. Una citta' ricca ha un corpo di polizia numeroso ed efficiente e ben organizzato.

- Sceriffo Si', quello dei film! Ha giurisdizione sulla contea ( un gruppo di citta' o cittadine contigue), il capo e' appunto lo sceriffo, ed e' una carica elettiva. La contea ha solitamente un carcere dove vengono detenuti i criminali meno violenti.
- FBI E' il corpo investigativo che interviene quando vi e' un reato federale (fellony) che viene compiuto fra piu' contee o stati. Tipicamente si occupa di omicicidi, traffico di droga, crimine organizzato et simili.

Tutto chiaro?
Voster semper Voster
CheSiLoSceriffoHaLaStella Emigrante

domenica 13 novembre 2011

Pensierino: il mio amico Monti

Monti ha la fronte alta. Monti ha un bel cognome. Monti e' buono. Monti e' colto. Monti e' sobrio. Monti fa del bene. Monti va in chiesa. Monti piace ai governanti europei. Monti va in bici.
Monti non scopa ragazzine un po' zoccole. Monti e' monogamo. Monti ha il loden. Monti sa tutto.  Monti dice "Che bella giornata".  Monti e' al servizio del paese. Monti passeggia per Roma.
Monti e' professore.
Monti non l'ha votato un cazzo di nessuno.
Voster semper Voster
StavoAndandoTantoBeneAdEssereConformista Emigrante

venerdì 11 novembre 2011

Ora vi do la ricetta per uscire dalla crisi in 3 minuti

Basterebbe una semplice legge, una sola, per uscire dalla crisi:
Se in qualsiasi anno di una legislatura  il deficit  e' superiore all'1% del PIL, i parlamentari non saranno rieleggibili ne' potranno ricoprire piu' incarichi governativi.

Problema risolto.
Sic et simpliciter.

Voster semper Voster
CheEssereRivoluzionariE'Semplice Emigrante

giovedì 10 novembre 2011

Spigolature di un'alba insonne

Siccome sui social media e sui giornali in lingua italiana vedo un grande entusiasmo sulla fine di Berlusconi, mi preme (oibo' sembro quasi un blogger serio, ho scritto "mi preme"!) puntualizzare ( e lo sapete che quando puntualizzo, puntualizzo!) che:

  • Berlusconi nell'ultimo mandato  e' stato indecoroso, come politico e come Premier. Inutile se non dannoso alla guida dell'esecutivo, distratto dal suo smodato interesse per le donnine e di sicuro dai mezzi chimici con cui un settantenne in fregola lo sostiene.  Imperdonabile in alcuni tentativi di farsi leggine per salvarsi  le svanziche. Ma quello che e' accaduto sotto la pressione dei mercati,  dei boiardi europei, dei giudici funzionali alla sinistra, degli immancabili  voltagabbana  italici, e dei poteri forti (stampa, banche, Confindustria e sindacati) dovra' prima o poi essere analizzato dalla storia italiana come un colpo di stato, sebbene incruento.  Berlusconi lo potete odiare ma era alla guida del governo perche' le elezioni le aveva vinte. 
  • Se come pare faranno Monti come capo di un governo tecnico cominciate a preoccuparvi. Il tizio tagliera' le pensioni, alzera' le tasse, e non escluderei una bella patrimoniale secca. Non dovendo rispondere a voi cittadini ma ai creditori esteri ed ai boiardi europei  governera' secondo un semplice criterio economico:  "Italiani mo so' cazzi vostri". Io  da economista preparato e di grande acume vi do un consiglio tecnico: guardateve 'e sacche! 

Tutti ricorderete "Er Pelliccia", il biondino che  fu immortalato negli scontri della manifestazione degli indignatos a Roma mentre a volto coperto lanciava un estintore contro la Polizia.
Oggi Er Pelliccia dopo poche settimane di cella viene rilasciato con la farneticante motivazione di un giudice che spiega (il virgolettato e' da Repubblica)  :" Secondo il giudice che lo ha rimesso in libertà, il ragazzo avrebbe ormai raggiunto un adeguato livello di consapevolezza".
Non so bene nella legislazione italiana dove stia scritto che se raggiungi "un adeguato livello di consapevolezza" esci dalla gattabuia, pero' e' interessante come concetto.
Quindi,  mi chiedo, se io prendo a calci in culo il giudice che ha rilasciato Er Pelliccia, e gia' che ci sono gli (le)  tiro un estintore sulla cucuzza, e poi una volta a casa  penso: "Mado' Emigrante al giudice con quei calci in culo gli avrai fatto il popo' rosso come quello di un macaco",  questa meditazione e' considerata sufficientemente consapevole affinche' non mi si arresti?
Cosi', tanto per sapere.
Voster semper Voster
CheSeE'SoloPerEssereConsapevoliEmigrante..

mercoledì 9 novembre 2011

Crisi Italia

Leggo sulla prima pagina di Repubblica : "Lupi apre a esecutivo emergenza".
Fantastico, ma chi minchia e' Lupi?
Voster semper Voster

sabato 5 novembre 2011

No dico, non ne avete abbastanza?

Ed arriva una massaia tedesca che deve  continuare ad esportare macchine, sandali e calzini bianchi e dice all'Italia che deve fare.

Ed arriva uno basseto che parla con una rana in bocca, con la moglie che si e' messa l'accento sulla a e fa la francese del tacco, e dice all'Italia che deve fare.

Ed arriva ora una tizia che sembra Pisapia ma con le tette, cioe' praticamente Macario con le tette,  e vuole vedere ogni tre mesi i conti dell'Italia.

No dico, c'e' qualcun altro che vuol dire all' Italia che fare?  Si sa mica se qualche turkmeno o qualche industano  ha indicazioni?
Il Sindaco di Milano


Voster semper Voster
EBasta! Emigrante





mercoledì 2 novembre 2011

Del liberalismo economico americano

L'America e' un paese che applica integralmente il liberalismo economico. Di seguito ve ne do un esempio.
Domenica sera me ne stavo lungo disteso sul divano di casa  davanti alla TV con l'occhio pendulo e distratto.
Pensavo ad ardite soluzioni tecniche ed illuminanti tecniche di marketing. Certo, un osservatore esterno avrebbe potuto concludere  che stavo per cedere alla cecagna.
Mentre cedevo alla ceca...voglio dire...mentre meditavo,  uno spot televisivo si e' imposto alla mia attenzione:
In esso un tizio alto e smilzo e pelato era tutto  infervorato a presentare una vasta proprieta' con vista sull'oceano pacifico.E prometteva non solo panorami mozzafiato, ma tranquillita' e possibilita' di tombe famigliari multiconfesisonali. Insomma baffetto stava facendo la promozione ad un certo cimitero (privato) della Bay Area, magnificandone la bellezza ed invitando gli spettatori ad accaparrarsi finche' in tempo il loculo.
Mentre omaggiavo le mie radici meridionali toccandomi le palle, sputando tre volte per terra,  e correndo intorno ad una sedia vuota al grido "malocchio non mi cugghia!", un' annosa questione mi si poneva.
Ma se il cimitero e' un'impresa e fallisce,  non e' che poi ci costruiscono un'autostrada sul camposanto.
E le vecchie poi che fanno? Accendono lumini accanto alle pompe di benzina?
Non e' cosa dai!
Voster semper Voster
NonCostruitemiSopralaMiaTombaUnAutogrill Emigrante




martedì 1 novembre 2011

Il Bambino che guarda

Un altro Halloween se ne e' andato ed anche quest'anno il bambino non vi ha partecipato. E' rimasto in casa, vestito completamente da vampiro, osservando dalla finestra gli altri bambini sciamare verso le case addobbate in  arancione ed illuminate per la ricorrenza .
Come sempre  si era imbellettato  il volto con cerone cerone fino a renderlo perfettamente spettrale. Ed esatto quindi appariva nel  suo ferale costume.
Quando ormai si e' fatto tardi, si toglie il costume e lo piega diligentemente. Va in bagno e si lava il viso ed i denti. Si mette a letto  e prega Dio in silenzio.
Voster semper Voster

giovedì 27 ottobre 2011

Analisi puntuale sull'Europa


  • Nessuno ci ha chiesto, come cittadini, se volevamo entrarci. Scelsero Craxi e compari per noi
  • Hanno accettato per noi una costituzione che in altri paesi ha richiesto (spesso non ottenendola) l'approvazione dei cittadini
  • Dissero che l'Euro avrebbe portato stabilita' e benessere. Non era vero
  • Parliamo almeno 6 lingue diverse. Ma sicuramente sono di piu' e sono troppo pigro per cercare su wikipedia.
  • Detestiamo chi porta i calzini con i sandali e chi parla con una rana in bocca
  • La burocrazia e le leggi europee hanno tratti comici quando non vessatori
  • Sarcozzi e la moglie mi fanno ridere
  • La Germania e' l'unico paese che beneficia dell"Euro
Voglio dire, fosse per me ripresenterei volentieri il passaporto quando viaggio in Europa, non era cosi' impegnativo ne' scomodo.
Voster semper Voster
UnPuntuale Emigrante

martedì 25 ottobre 2011

Digerire

E' che quando come responsabilita' hai pure quella di scegliere lo  chef degli eventi, e' dura essere sempre incorruttibili e rifiutare un banchetto preparato per arruffianarmisi (esiste ?). Voi l'avete mai provato l'Escalone al vapore come lo fa Ramiro? E le piccole aragostine in salsa di mirtilli? E quei piccoli fudge al cioccolato?
Ed eccomi infatti qui a cercare di digerire un mostruoso pranzo! Avete suggerimenti?
Voster semper Voster
UnPantagruelico Emigrante

lunedì 24 ottobre 2011

Italo dalla Virginia

Alcuni giorni fa ho chiesto a tre lettori di questo blog di rivelarsi. Il primo a rispondere all'appello e' Italo, un Ingegnere italiano originario di Isernia,  che da qualche tempo vive a Charlottesville per studio, nella contea di Albemarle -VirginiaA. He accettato di rispondere ad alcune domande, le cui risposte condivido con voi:
Italo, quanti anni hai ?
Fammi fare due conti... 27 
 
Dove sei nato e  vissuto? 
 Sono nato e cresciuto ad Isernia in Molise. Ho vissuto anche a L'Aquila per studio ed ad Avezzano per lavoro
Che hai studiato, e dove?
Ingegneria informatica-automatica all'università dell'Aquila. Triennale e specialistica.  
 
Da quanto sei in America? Come ci sei finito qui' ?  Come hai ottenuto il visto
A fine ottobre fanno 3 mesi.
Poichè volevo studiare per un PhD ed avevo il sogno americano ho deciso di fare domanda alle università americane (che tra l'altro fanno ricerca di alta qualità). La migliore università a cui ho fatto domanda mi ha accettato e mi ha fatto un'offerta che non potevo rifiutare... ecco perchè sono qui a Charlottesville.
Il visto che ho è l'F-1 per studenti... l'università mi ha mandato le carte, io le ho portate in ambasciata ed il giorno dopo il visto era pronto
 
Come mai in Virginia? E Come ci vive un italiano li'?  ...
Perchè la University of Virginia mi ha accettato :)
Qui si vive bene. Come studente ho diritto alla palestra, alla piscina... ci sono 3 o 4 centri sportivi sparsi per la citta'. Il centro di Charlottesville e' una bella area, ma la periferia... lasciamo stare. L'unica cosa che mi sorprende qui e' che e' una cittadina di 45 mila abitanti ed ogni tanto senti che qualcuno viene derubato o ucciso di notte. 
 
Che c'e' da vedere in Virginia, a parte la Capitale?
Non posso ancora rispondere a questa domanda... qui in Charlottesville c'è la casa di Thomas Jefferson, il fondatore dell'università in cui mi trovo.
Williamsburg è da visitare! Ci sono i fantasmi. 
 
Come sei capitato sul mio blog? 
Sono finito nel tuo blog perchè cercavo lavoro in america... è una cosa che ho iniziato a fare appena finito con le domande alle università :-) 
 
Una domanda che hai sull'Emigrante o su uno dei post del blog?
SI!
In quale compagnia lavori??? E, se posso una domanda in più, che lavoro fai esattamente?
Ed anche: la tua compagnia è interessata ai cyber physical systems? :)

Emigrante: Non posso rivelarti in pubblico l'azienda per cui lavoro, ma e' una grande  multinazionale (80 mila dipendenti e piu' ) che si occupa di Telecomunicazioni. Io dirigo un paio di funzioni del marketing (Field and Technical Marketing per la precisione). La mia compagnia e' piu' focalizzata sulle comunicazioni decisamente


Hai qualcosa da aggiungere che vorresti comunicare ai lettori del blog ?
 Sono rimasto sorpreso dal livello di educazione che c'è qui e da come viene fatta. In senso negativo-ish. I corsi che seguo, per esempio (qui gli studenti di phd devono frequentare un certo numero di corsi), sono di 3 ore a settimana. Sono fatti in velocità e non ti danno il tempo di digerire gli argomenti... ma forse il problema è mio, perchè non sono ancora abituato a questa vita (e 3 mesi o 6 non basteranno!).
Però, d'altro canto, se vai da un professore della facoltà di Ingegneria a L'Aquila lui/lei è capace di farti la dimostrazione matematica di molti teoremi, indipendentemente dalla sua area di ricerca o insegnamento. Dubito che i miei professori abbiano questo bagaglio teorico alle spalle. E' ovvio che più sei immerso in una certa area, meglio fai in termini di ricerca, ma senza avere la teoria in altre aree... è difficile affrontare problemi multidisciplinari e devi rivolgerti a qualcun altro... Non a caso in tutte le conferenze/workshops/journals nel campo del control theory quasi metà dei membri in commissione sono italiani. In questo campo quello che conta è la teoria in matematica, geometria, teoria dei segnali, elettronica... tutti fondamentali per l'applicazione pratica.
In conclusione: sì, ho il sogno americano, ma mi spezza il cuore vedere la differenza in termini di finanziamento tra qui e L'Italia. Se il nostro paese avesse accesso ad una simile quantità di fondi saremmo capaci di fare
la migliorericercadel mondo... Ammesso che nessuno se li magna. . Scusa lo sfogo :). Sono solo un altro italiano che si lamenta. La gente deve sapere però!

In bocca al lupo Italo!
Voster semper Voster

venerdì 21 ottobre 2011

Stay cool - Don't be foolish!

Cioe',  ti dicono che hai un tumore e che ti devi operare ed invece  vai dallo spiritualista e ti affidi alla dieta macrobiotica? Che poi, che minchia e' uno spiritualista?
Sapevi come fare computer e gadget tecnologici ma questo non ti assolve da un semplice e fondamentale giudizio a posteriori (in senso kantiano): eri  un pirla. E sei morto non per cancro,  ma perche' pirla.
A questo punto e' pure possibile che Steve Jobs discutesse di I-Puglia con Vendola in un campeggio per amedei di Capo Rizzuto in Calabria. 
Voster semper Voster
CheAdoraLANettezzaDiKant Emigrante



giovedì 20 ottobre 2011

Nel caso non mi seguiste su Twitter..

Stavo spulciando twitter e mi sono imbattuto in questo messagio di Vendola su Twitter (Notate le virgolette , e' testuale):
"Non posso non commuovermi ricordando Steve Jobs e l'incontro di alcuni anni fa in cui parlammo di innovazione e del progetto ". 


Dopo aver smesso di ridere il mio cervello ha costruito un'immagine di Vendola (dico Vendola) con un bel boa colorato ed una tutina attillata  e Steve Jobs seduti ad un tavolo  a Foggia alla pizzeria da Frenco che parlano del ITavoliere, dell IBari.
Ed ogni tanto Vendola gli versava del vino pugliese e gli dava gran pacche sulle spalle.
Per favore, pensateci bene alle prossime elezioni.
Sotto nella foto Vendola tra Steve Jobs e Steve Ballmer che parlano di IPuglia


Voster semper Voster
CheVentolaCiDeveRaccontareQuandoIncontro'Annibale



mercoledì 19 ottobre 2011

Parmesano - Italian for "Awesome"

Da noi il termine parmigiano puo' indicare colui che e' di Parma o come sostantivo il formaggio. Al piu' al femminile puo' indicare un piatto a base di melanzane.
In America coltivano una idiosincrasia per "parmigiano" e dopo averlo  tradotto in Parmesan cosi' ne abusano in cucina:
- Chicken Parmesan
Una porcata al forno a base di pollo, panna e vegetali vari. Oppure peggio strati di pollo fritto cosparsi alla vigliacca come viene viene di sugo.

- Sausage Parmesan
Sedicenti salsicce tipiche italiane, grigliate o bollite, e ripiene di formaggi vari.

- Parmesan Risotto
Una poltiglia infame di panna e formaggi del Wisconsin

- Parmesan
Un fetente formaggio giallino molle di consistenza gommosa prodotto in Cina, in India oppure nel Wisconsin.

Ma fino ad oggi mai nessuno in America aveva osato cio' che oggi osa Round Table, una catena di pizzerie.
Ha preso il termine  parmigiano e lo ha ristilizzato in un piu' guizzante e credibile termine italiano Parmesano, e non contenti  ci hanno costruito una pizza autenticamente "Parmesan".
In pratica prendono una pizza e ci buttano sopra Parmesan cheese, Parmesan sausages , e Pamesan Chicken. Tutto insieme il pastone viene definita poi Pizzas Parmesano - "Italian for awesome".
("Parmesano- ovvero il termine italiano per fantastico").
Ecco sotto la locandina che tronfia si bulla del misfatto.
Voster semper Voster

martedì 18 ottobre 2011

Er Pelliccia

Ma possibile che abbiamo creato collettivamente come societa' un verme come Er Pelliccia?
Ecco Er Pelliccia in azione:

E come si giustifica Er Pelliccia quando pizzicato? Che lui voleva spegnere l'incendio!
Soggetti come questi fanno la rivoluzione per avere  Totti Presidente della Repubblica ed un editto contro i laziali. 
Voster semper Voster




lunedì 17 ottobre 2011

Curiosita'

Vorrei intervistare :
- Chi mi legge da Albemarie County, Virginia
- Chi mi legge da Leiden in Olanda
- Chi mi legge da Helibron, Germania
Per favore contattatemi in email.
Voster semper Voster

sabato 15 ottobre 2011

E Ti Pareva!

In Italia gli indignatos sono gli anarchici ed i soliti "piazzisti" di ispirazione comunista. Finira' come al solito,  con una grande manifestazione apartitica del Pd ed i sindacati in cui tutti insultano Berlusconi e  commentano quanto vi sia  di nuovo in  questo.
Hanno gia' scelto un colore?  L'arancione di Pisapia?
Voster semper Voster
CheViMeritateIPoliticiCheAvete Emigrante

venerdì 14 ottobre 2011

Soiling of Old Glory

Un pezzo della storia di questo paese che ignorate:

Voster semper Voster
CheChiEmigraE'EmigranteEchiIgnoraE'...   

mercoledì 12 ottobre 2011

L'uomo invisibile

Io ero l'uomo invisibile. Spesso scrivevano su di me  sui giornali quando una equipe scientifica pubblicava qualche ricerca sull'invisibilita'. Oppure spesso mi citavano  nei fumetti dei super eroi.
Solo che non ho quella "invisibilita'" e non  sono  un super eroe.
Lavoravo nella stessa azienda da vent'anni e sempre  alle riunioni  mi chiedevano  se fossi un nuovo assunto. Quando mi capitava di esporre un'idea, nei discorsi che seguivano nessuno si ricordava le mie considerazioni. Se mi capitava di partecipare ad un progetto ero rigorosamente escluso dalle email di congratulazioni, semplicemente perche' nessuno si ricordava mai il mio nome.
Sono morto alla mia scrivania da tre giorni e sto aspettando che qualcuno se ne accorga. Fatemi un favore,  avvisate qualcuno, dite che..........dite che il signor..........dite che quello del cubicle 2312 e' morto.
Grazie.
Voster semper Voster

martedì 11 ottobre 2011

E mo' basta!

Se "Stay hungry, stay foolish" e' l'epitaffio onnipresente di Jobs, " mo' me lo segno proprio!" sara' il mio (tanto mica ci fate caso se scrivo facendo le corna, no?).
Non se ne puo' piu' delle commemorazioni mediatiche per Steve Jobs, nemmeno avesse regalato Ipod ed Ipad. Anzi a me ricorda tanto Cobram , il mitico direttore dei direttori di Fantozzi.
Io sul mio Mac avevo come home page apple.com, e da qualche giorno che come mi sveglio ed accendo il computer spunta la faccia Incazzosa del fu Steve Jobs. Insomma il sito Apple e' diventata una lapide. Ed io atavicamente meridionale sono, quindi puntualmente come spunta lui io mi tocco le palle!
Quindi per evitare di iniziare la giornata cosi' ora ho come home page quella dei puffi!
Voster semper Voster
CheQuandoIMassMediaSiFissano Emigrante

domenica 9 ottobre 2011

Stragi di serie A e stragi di serie B

Nella memoria collettiva italiana esistono due tipi di stragi: quelle immani che vengono commemorate di continuo e che per qualche ragione la Sinistra se ne e' appropriata (Ustica, Piazza Fontana, Brescia, L'Italicus).
Non vi era (ed immagino non vi sia ancora) un programma con conduttore di Sinistra (alla Santoro per intenderci) che non ci dedicasse almeno uno speciale ogni tot.
Poi ci sono stragi che sono state dimenticate. Oggi ricorre l'infame strage ai danni di italiani (cazzo gli italiani di fede ebraica sono italiani)  per mano di  terroristi arabi che misero una bomba in una sinagoga, e che costo' la morte di un cittadino italiano ed oltre 40 feriti. D'altra parte voi avete mai sentito commemorare le stragi di Fiumicino (1973 morti 32, 1985 morti 13)? Avete mai sentito Napolitano fare uno dei suoi ampollosi ed immateriali pistolotti a commemorazione di queste?
E' tra le cose che mi ha sempre spaventato della Sinistra italiana, come tutte le ideologie totalitarie del resto, piega la realta' alla mistica ideologica. Applicano spietatamente l'assioma algebrico " Il comunismo e' giusto" e come corollario "cio' che viene fatto per perseguirne il successo e' accettabile".
Quindi quando negli anni '70 ed '80  vagheggiavano per gli arabi il comunismo, tutto cio' che facevano era giustificato.
Lo stesso meccanismo di riflesso viene applicato quando pizzicano un farabutto di sinistra con le tasche piene (vero Penati?).
Io quando vedo in corteo giovani idioti italiani che sventolano bandiere palestinesi ho un conato di vomito e mi chiedo se conoscano la storia di quel  presunto popolo e di cio' che fecero sul nostro territorio.
Voster semper Voster

giovedì 6 ottobre 2011

Vivere con due italoamericani

"...poi c'era questo albero con i branci rossi..."
"...devo tagliarmi le unghie, guarda le mie fingere..."
"Today at school mr Wong ha spiegato storia..."
Nemmeno si chiamassero Frank Squartagatta o Heather Puzzavecchia, tsk tsk tsk.
Voster semper Voster
JoeMitraglia Emigrante

mercoledì 5 ottobre 2011

Steve Jobs e' morto

E' morto un uomo che puo' essere paragonato a Ford, Disney  e Packard tra i grandi dell'industria americana.
Ha cambiato il modo in cui ascoltiamo  la musica, di come leggiamo un libro e di come si fa un telefono cellulare.
Era uno stronzo incredibile, e piuttosto collerico pure, legioni di persone sono state licenziate nella "Valle" su due piedi anche per ragioni stupide. Ma era un genio e sapeva costruire prodotti che immediatamente si imponevano al lato non razionale e  creativo del cervello delle persone.  Ha portato cultura nei prodotti che costruiva, e si vestiva da schifo per le presentazioni importanti, anche peggio di me.
Riposa in pace Steve Jobs,  te lo sei meritato.
Voster semper Voster

Vestito da tamarro

Qui impazzano i preparativi per Halloween, ed in giro si vedono qui e li' temporary store che vendono tutto l'occorrente per addobbare la casa e gli umani per questa sentita ricorrenza.
Accompagnando mia figlia in uno di questi store per il suo costume, mi sono soffermato su quelli  per adulti.
Pare che sia di gran moda il costume da italiano tamarro; infatti con 40 dollari potete trasformarvi nel vostro personaggio preferito di Jersey Shore.
Se siete donne avete la possibilita' di vestirvi come un bizzarro bauletto quadrato con su una cofana per capelli e due tettone enormi di nome Snookie.
Meditandoci un po' ho deciso che quest'anno mi vestiro' da ingegnere italiano emigrante, e' deciso!
Ah dimenticavo, mia figlia ha scelto di vestirsi da principessa vampira, molto meno terrorizzante di Snookie!
Voster semper Voster
AQuandoUnCostumeDiTotti Emigrante

martedì 4 ottobre 2011

Dei sistemi economici

Il comunismo falli' come sistema economico per l'impossibilita' di avere un macroregolatore che pianificasse una realta' complessa come l'economia.
E falli' come ideologia per colpa dei burocrati.
Il libero mercato sembra funzionare bene come microregolatore universale dei fatti economici ma sembra essere in crisi nel suo corollario ideologico che e' il capitalismo.
La colpa e' dei manager.
Se si escludono poche ("nuove") aziende in cui i mezzi di produzione sono i cervelli, la maggior parte delle multinazionali presentano proprieta' distribuite tra miriadi di azionisti, senza un vero padrone. O meglio i manager comandano sovrani.
Un proprietario ha l'interesse che il suo investimento renda nel tempo, un manager che le sue stock option di un triennio raggiungano il picco quando sara' tempo di esercitare le opzioni stesse.
Ecco spiegata la globalizzazione, l'instabilita' economica e la decadenza del capitalismo.
Insomma i manager come i burocrati russi, solo con piu' appetito.
Voster semper Voster
UnManageriale Emigrante

venerdì 30 settembre 2011

Pandemia ma non ve lo dicono

E' certo siamo nel pieno di una virulenta pandemia. Ne ho le prove ma i media tacciono per non scatenare il panico.
Il mal di schiena e' il nuovo flagello degli anni duemila!
Confessate, pure voi l'avete?
Voster semper Voster
AhioCheMale Emigrante

mercoledì 28 settembre 2011

Di Wholefoods ed altre catene ecosostenibili

In America e' chic fare la spesa in posti che vendano prodotti organici, tipo Wholefoods (o TraderJoe ed altri). Spesso Wholefoods viene  preso come modello di etica e di nuovo modo  di fare business sostenibile. Sara' pure, ma la realta' e' che utilizzano le peggiori tecniche del marketing, che vi illustro di seguito.
All'ingresso di questi posti "ecosostenibili" troverete sempre  fiori freschi. Perche' vogliono che vi immergiate nel concetto "qui tutto e' fresco"  (tutto cio' che vedrete  poi sara' appena colto, appunto come i fiori).
Poi sempre per suggerirvi inconsciamente  freschezza e genuinita' dei prodotti, spesso troverete enormi cartoni con dentro frutta o vegetali (meloni e  zucche per lo piu') come se fossero stati appena scaricati da un trattore del contandino. Se invece gli date un'occhiata questi grandi cartoni sono divisi internamente e rimpiti chissa' in quale parte del mondo.
Ma il capolavoro sono i prezzi, esposti su lavagnette nere e scritte con il gesso come si fa nei mercati rionali in Europa. Prezzi appena stabiliti in giornata, questo e' il messaggio! Peccato pero' che se date un'occhiata alle lavagnette scoprite che i prezzi sono stampati sopra ed indelebili  (insomma preparati in migliaia di esemplari in qualche posto nel mondo e spediti nel negozio).
Per chi e' in America osservate come lo schema sopra descritto si applichi da Trader's Joe, Berkeley Bowl ed altri. Insomma business as usual, fatevi mica uccellare.
Voster semper Voster
UnEspertoDiMarketing Emigrante

martedì 27 settembre 2011

Sproloquio contro il Brasile

Se mi metto a scrivere tutto quello che di male penso sul Brasile oggi, i carioca mi dichiarano guerra e mi mandano un'orda di transessuali ballerini di Rio per rappresaglia.
Sappiate pero' che la storia di quell'assassino comunista che ivi vi ha trovato rifugio (Battisti) grazie al loro (ex) Presidente (ma non ex) alcolizzato, e che considerino l'Italia non democratica (loro che hanno quasi piu' dittature militari nella loro storia che transessuali) non mi e' mai andata giu'.
Ed oggi vietano ai soli turisti italiani di permanere nel paese oltre i 90 giorni, negando cosi' ai nostri connazionali quel poco di svago dalla crisi a caccia di travestiti e prostitute che abbondano nel paese.
E che dire poi dei loro gusti in fatto di automobili? Per anni sono stati gli unici a ciucciarsi la Duna prima e la Palio poi   della Fiat!
E poi che razza di schifo di paese e'; non parlano il brasiliano ma il portoghese! Nemmeno una lingua propria sono stati capaci di inventarsi.
Voster semper Voster
UnSemiserio Emigrante

sabato 24 settembre 2011

Lista di politici Gay

Pubblicata da un sito  gay una lista di politici (di Destra) gay, casomai vi fosse sfuggita ve la copio:
1. FERDINANDO ADORNATO
2. MARIO BACCINI
3. PAOLO BONAIUTI
4. ROBERTO CALDEROLI
5. MASSIMO CORSARO
6. ROBERTO FORMIGONI
7. MAURIZIO GASPARRI
8. GIANNI LETTA
9. MARCO MILANESE
10. LUCA VOLONTE’


Non c'e' nulla di male ad essere gay, ma mi perdonerete se ho sghignazzato leggendo i nomi di Calderoli e Formigoni?
Ecco alcune dichiarazioni di Calderoli sui gay (da Wikipedia):

  • La civiltà gay ha trasformato la Padania in un ricettacolo di culattoni... (citato in E il ministro Calderoli fece il machoCorriere della sera, 15 gennaio 2006)
  • Qua rischiamo di diventare un popolo di ricchioni. (citato in E il ministro Calderoli fece il machoCorriere della sera, 15 gennaio 2006)
  • Pacs e porcherie varie hanno come base l'arido sesso e queste assurde pretese di privilegi da parte dei culattoni.
Caldero', ma vafanculo va'.

Voster semper Voster

venerdì 23 settembre 2011

In America trattate sempre!

Gli italiani hanno un pessimo rapporto con lo sconto. Chiederlo e' considerato di cattivo gusto, da poveracci, come se tutti fossero nobili di alto lignaggio  a cui il vil  denaro non interessa.
Qui in America se il denaro puo' essere risparmiato e' cose buona anche per i ricchi.
Ecco alcuni consigli (specie per chi vive in America) per risparmiare un sacco:
-Tv via cavo ed Internet
Se al momento avete un abbonamento alla TV ed Internet con Comcast o At&T, e l'abbonamento vi costa piu' di 100 dollari al mese, prendete il telefono e chiamate il servizio clienti.  Avvisateli che vista la crisi intendete risparmiare sulle bollette, e se non vi riducono l'abbonamento sarete costretti a passare a Direct Tv.
Magicamente vi ridurranno di un sacco la bolletta. Nel mio caso ho Comcast illimitato Internt piu' TV e mi costava 150 dollari al mese. Con una semplice telefonata ora mi costa 99 dollari. Non male!
-Grandi magazzini di ogni genere (1)
Se avete da comprare qualcosa che non vi fidate di ordinare su Internet (per esempio una TV), stampate il prezzo che avete trovato su Internet e portatelo con voi nel negozio che preferite. Tutte le grandi catene (Best Buy, Sears, Fry , etc..) hanno la politica del "Match competitor price". Cioe' vi faranno pagare esattamente quanto su Internet e non avrete spese di spedizione.
-Grandi magazzini di ogni genere (2)
Se trovate un articolo che acquistereste se solo fosse leggermente piu' economico, chiamate un addetto e chiedetegli se vi fanno uno sconto. Ditegli che prendereste anche il modello in esposizione. Non e' considerato affatto maleducato, anzi tenete conto che quasi tutti i commessi ricevono una commissione sul venduto. Questo si applica anche a catene come Macy's (l'equivalente della nostra Rinascente).
-Assicurazione Auto
La potete cambiare in ogni momento senza nessuna penalita' (in alcuni Stati al massimo 50 dollari di fee). Quindi andate on line e verificate se la vostra assicurazione e' competitiva. Se non lo e' chiamatela e chiedetegli di allinearsi alla competizione. Se non lo fanno, salutatela con un cosmopolita Sayonara e stipulate  una nuova polizza.
Tutto chiaro?
Voster semper Voster
UnParsimonioso Emigrante

mercoledì 21 settembre 2011

Dei generali romani, dei Frati Trappisti e dell'Inter

I generali romani che tornavano vittoriosi dalle guerre  venivano salutati nel trionfo  con "memento mori".  E " Ricordati che devi morire"  divenne in seguito  il saluto  di quegli allegroni dei frati trappisti  (famosi per  scavarsi  la fossa ogni giorno ). Il  saluto ricorda la fallacita' della vita e l'ineluttabilita' della morte. Puoi fare qualsiasi cosa,  avere ogni gloria o felicita'  ma tu rimani modesto e "ricordati che devi morire".
Massimo Troisi in un film diede un'immortale risposta  al saluto con un geniale  "Si', mo' me lo segno proprio "
Ora, vi e' che come forse avete intuito  io non sono esattamente un monaco trappista ma tuttavia ho un memento costante che mi ricorda di quanto effimera, passeggera e volatile sia la gloria di questo mondo. Io tengo all'Inter.
Ecco forse dovrei applicare la battuta di Troisi e stampare un cartello   che rechi scritto "ricordati che tieni all'Inter" ed appiccicarlo  bene in vista in macchina, nel mio studio a casa ed in ufficio.

Voster semper Voster
ColNovaraDicoColNovaraPerdemmo Emigrante

martedì 20 settembre 2011

Analisi sociologica impressionistica

La Societa' italiana negli ultimi 50 anni:
Anni '60 - Boom economico, l'italiano sale nella piramide di maslow dei bisogni
Protagonista un capellone vestito ancora bene, perito elettrotecnico piuttosto preciso e con una utilitaria sempre tenuta pulita
Anni ' 70 -Crisi industriale e petrolifera, terrorismo e comunismo
Protagonista un capellone, vestito da schifo, comunista e con l'unita' in tasca
Anni '80 - Stlisti e Manager, l'Italia diventa cool e capitalista
Protagonista un tizio in blazer laureato alla Bocconi con mocassini in camoscio
Anni '90 -Mani pulite, privatizzazioni e fine delle ideologie
Protagonista un tizio anziano, sedicente imprenditore, ammanigliato con la politica, che per qualche ragione sembra nuovo.  Si pappera' le aziende statali e le mandera' in rovina
Anni 2000 La televisione si mischia con la realta' (non e' chiaro chi copia chi)
Protagonista: Un calciatore da reality, con i capelli impomatati e vestito da checca  che piange spesso in televisione. Non necessariamente e' stato visto giocare di recente.
Voster semper Voster

domenica 18 settembre 2011

Ingiustizia

Questo post rende giustizia  ad un eroe moderno, Romualdo Vovic, uno zingaro rumeno  che un giorno agi' per la collettivita' e per l'estetica  ma fu denunciato.  Ecco la sua storia.

Romualdo  a 23 anni non era colto, era andato a scuola fino alla prima elementare o come lui diceva  "ho conseguito un master sull'alfabeto, somme e sottrazioni" e spesso dopo questa frase ci ruttava sopra e con un sorriso sgangherato se ne bullava.
E nel corso della sua vita Romualdo aveva messo a frutto con profitto soprattutto le sottrazioni, specie in abitazioni private, oppure palpando il posteriore dei turisti per fottergli il portafogli.
Si poteva dire insomma a tutti gli effetti  che per i suoi genitori, famigliari ed amici Romualdo Vovic  era  un ragazzo venuto su proprio bene.
Un  Sabato sera come tutti i ragazzi che lavorano nella sua tribu', si era ubriacato  per poi lanciarsi sull'autostrada a 190 Km all'ora su un furgone fiorino rubato,   tanto per vedere l'effetto che fa.  Mentre sfrecciava  su un ponte in contromano e con la testa fuori dal finestrino urlando ai passanti "bocchino, prozniac , fanculo riviolic gustran bocchinno" vide le luci in mezza all'acqua di Venezia. Fu immediatamente colpito (era un furgone delle poste di quelli grossi) e mentre lo portavano in ospedale urlando "bocchino, italiani stronsi,  voluvovic patasgnac,   penso'  "ecco e' qui che voglio trasferirmi!".
Fu per tutte queste combinazioni che il Vovic si trovo'  in quel fatal 16 Settembre del 2011 alla base del ponte di Calatrava a Venezia, intento come suo solito a grassare i turisti.
Mentre Romualdo era  intento nel suo numero preferito che lui chiamava del "Tuca tuca culo e ruba portafogli" (era un fan di  a Raffaella Carra') un vigile urbano  comparve all'improvviso con intenzioni minacciose. Era la terza volta quel giorno che lo interrompevano sul piu' bello ed era a quel punto un po' arrabbiato.
Non appena il vigile se ne ando', Romualdo ormai incollerito  si mise ad urlare  "italiani stronsi, bocchino, patagnasgnac..e poi  che ponte di merda e' questo,  e'  modi di fare ponte brutto e storto?".
Detto questo passo' ai fatti,  e preso il piede di porco che portava sempre nei Fiorino rubati di sua proprieta'  comincio a prendere a mazzate il ponte fino a staccarne un grosso pezzo di marmo.
Pronto a scappare dopo il gesto,  grande fu la sua  sopresa quando si accorse che una folla di veneziani si era radunata  silenziosamente ad osservarlo.
Ed ancora piu' grande fu la sorpresa quando invece che bastonarlo,  cominciarono  ad applaudirlo ed abbracciarlo e dargli delle gran pacche sulla schiena. I veneziani erano  commossi da quel gesto di rivolta estetica contro l'odiato ponte di Calatrava che oltre ad affondare il bilancio della citta' ne   rovinava  l'estetca, e che aveva provocato negli anni innumerevoli incidenti.
Fu quindi convinto di aver subito un' ingiustizia quando il vigile che aveva scatenato  la sua furia iconoclasta lo arresto'. Il Vovic mentre lo portavavano in questura fu sentito urlare "Bocchino, italiani stronsi, patasgnac robvovnic.."
Voster semper Voster

venerdì 16 settembre 2011

Obama e l'economia fighetta

Obama mi aveva entusiasmato. Intelligente e colto, carismatico nei suoi discorsi. Parlava di una nuova economia verde, scientificamente so che e' una cazzabbubbola per fighetti, ma almeno aveva una visione e poteva stimolare nuovi consumi.
Ma in questi anni di Presidenza praticamente non ha combinato una fava, tranne un'ininfluente riforma sanitaria. Anzi non e' esatto, ha anche finanziato Solyndra.
Nella East Bay vi e' (era) una societa' chiamata Solyndra che sosteneva di avere una tecnologia per pannelli solari fantascientifica.
Obama dopo essere stato eletto concede mezzo miliardo di dollari (mezzo miliardo!)  di prestiti agevolati a Solyndra, e non contento viene nella Baia per farsi fotografare tronfio nell'azienda che ha cosi' generosamente finanziato.
Memorabile e' il discorso che fa nella sede di  Solyndra, citata da Obama come il paradigma dell'azienda americana del futuro!
Solyndra e' fallita  la settimana scorsa su istanza del governo federale, dopo che si e' pappata il mezzo miliardo. Non vendeva un pannello solare che uno, manco a metterli in vendita nelle Yard sales.
L'America ha sbagliato alle scorse elezioni, doveva eleggere la Clinton, non 'sto pupazzo che fa discorsi toccanti in un bel vestito.
Ed ora ci tocchera' probabilmente come prossimo presidente un fanatico religioso texano che crede nel creazionismo, e che sbandiera come una conquista   del liberalismo che nello stato di cui e' governatore (il Texas) il 26% della popolazione non ha assicurazione sanitaria.
Voster semper Voster

mercoledì 14 settembre 2011

Tanto per vedere che succede

Il corriere riporta il seguente virgolettato di Bersani :"«Siccome ne sento di tutte le razze, delle fanfaluche incredibili, vorrei dire: se qualcuno invece di girarci attorno pensasse che io o qualcuno del mio partito ha fatto qualcosa di men che lecito lo dica esplicitamente e si becca la sua querela»
Io penso che il tuo partito e' da decenni che becca tangenti dove comanda. E Penati, che  e' un tuo diretto riporto, dovrebbero chiuderlo in galera e buttarne via la chiave.
Bersani sentiamo un po', adesso che mi fai?
Voster semper Voster
CheAdoraProvocareIBulli

lunedì 12 settembre 2011

Un'immagine rovinata

Uno ci mette anni per farsi una reputazione, scrivere post che sono veri manifesti del liberalismo, ed autentici capolavori di snobismo. Poi una domenica per il brunch incontri a San francisco una famigliola italiana simpatica e (loro si')  comunista, anche loro qui per ragioni alimentari in questa parte del mondo, e con  una bimba deliziosa e buonissima. E che ti combina la femmina della coppia? Ti calunnia sul suo blog!
Eh no Valeriascrive, non mi sembra giusto.  E tra l'altro come e' invece tradizione di questo blog, non e' stato nemmeno un incontro alcolico, nemmena un cicchetto. Solo acqua e molti caffe'!
Voster semper Voster
IvanIlTerribile Emigrante

Italiani

Un banchiere tedesco si dimette dalla Bce, perche' e' tedesco prima che banchiere.
Mario Draghi e' italiano ma ha gia' annunciato che si comportera' da banchiere non da italiano.
Un socialista italiano al parlamento europeo si considera prima socialista e poi italiano.
Un socialista francese e' prima un francese e poi un socialista.
Mi spiegate perche' in ogni circostanza ci comportiamo come un popolo fatto da cretini?
Voster semper Voster
UnEmigranteItaliano

domenica 11 settembre 2011

Salvatore Giunta

L'America e' tante cose. Alcune brutte. Ma e' anche l'unico paese al mondo che da' i natali a uomini come Salvatore Giunta, un eroe.
Arruolatosi per caso nei Marines per sfuggire ad un destino da friggi hamburger, si ritrovo' a compiere in Afghanistan un'azione di cosi' incredibile coraggio che gli valse la decorazione della medaglia di onore  che da decenni non veniva assegnata ad un militare in vita.
Salvatore Giunta si e' poi dimesso dai Marines con l'intenzione di laurearsi grazie ai soldi guadagnati.
Rilascia di rado interviste, e' modesto e schivo.
Salvatore e' l'emblema di questo paese, costruito da emigranti di ogni dove che qui trovavano e trovano una nuova terra in cui e' possibile prosperare, che ti accoglie e ti fa sentire parte di essa.
10 anni fa un gruppo di pecorai fanatici islamici attacco' esattamente questo, una terra in cui si puo' essere se stessi e diventare chiunque, che tu sia donna, gay, italiano o yemenita. E tu che sei donna, gay, italiano o yemenita sarai pronto a prendere le armi e combattere per l'America.
Voster semper Voster

sabato 10 settembre 2011

Un uomo non un samurai

Il bambino era al suo primo torneo di Taekwondo; nonostante questo gli avversari li batteva uno dietro l'altro,  come lenti birilli impacciati. Nessuna difficolta', in combattimento era come una vespa leggera e letale, e come le vespe infuriate si librava e colpiva. E non lasciava nessuno scampo agli avversari.
Sembrava quasi dovuto il suo ingresso in finale, scontato. Anche l'avversario della finale non era un granche', attaccava veloce  ma l'aria era cio' che colpiva . In un magico momento l'attacante cerca di colpire il bambino con un calcio  portato frontale,   e la Vespa si ritrae e come un lampo meraviglioso e velocissimo sfodera un  calcio che colpisce in pieno volto l'avversario e lo manda al tappeto. Lo stadio ammutolisce, il combattente e' a terra. 
Ma e' proibito nei combattimenti dei ragazzini di colpire in volto gli avversari. L'arbitro richiama il bambino, gli ricorda le regole ed ammonisce l'allenatore del bambino a non far ripetere quella mossa scorretta. L'avversario si rialza, Il combattimento ricomincia, ma la Vespa ha ora paura di far male, si sente in colpa per l'avversario  e smette di combattere. Perdera' la finale per via della penalita'. Il bambino si toglie il casco, non e' per nulla mortificato per la sconfitta, ma  per la scorrettezza involontaria all'avversario. E va e si scusa.
Non hai vinto oggi, ma quando arrivi io ti saluto  come un grande uomo samurai.
Voster semper Voster

martedì 6 settembre 2011

Crisi globale anche a Bughondo

Forse non molti di voi sanno che anche Bughondo e' da qualche tempo coinvolta nella crisi globale. Bughondo pero' rispetto a tutti gli altri paesi del mondo si vanta di aver varato, grazie a Bubboloni, una delle manovre economiche piu' draconiane fatta di lacrime e sangue. Ve la riporto sotto in sintesi, cosi' come compare sul"Bughandese" di oggi:
- Ridotti i portatori delle bighe dei politici
ogni politico bughandese potra' essere trasportato a zonzo da massimo 8 bughandesi e non piu' 12 come da tradizione. Fanno eccezione i politici bughandesi con i capelli, chi si chiama Arturo, chi per cognome inizia con B e finisce in ubboloni, e chi puo' giurare con bacio delle due dita che 8 portatori non gl bastano.
- Aumento del 400% di tutte le tasse per tutti i bughandesi
sono esclusi dall' aumento chi si chiama Arturo, chi beve il crodino, chi indossa scarpe con il tacco, e chi fischietta sotto la doccia.
- tassa di solidarieta' Artura
chi si chiama Arturo paghera' quando gli pare e piace 20 papon ( NDR un papon al cambio e' 0,20 cents di Euro)

I sindacati bughandesi sono insorti di fronte a cotanti sacrifici ed hanno indetto per oggi lo sciopero degli Arturi, dove miliardi di Arturi hanno eseguito all' unisono il tradizionale salto della quaglia per protesta.
Tuttavia e' con misure cosi che Bughondo sara' in una botte di ferro, la speculazione internazionale gli fa un baffo.
Voster semper Voster
Arturo Emigrante

domenica 4 settembre 2011

Degli americani e del baseball, di una giraffa ed un panda

Potrei lanciarmi in ardite analisi sociali, ed aggiungere dotte osservazioni sul baseball e della serata di ieri.
Ma credo che non riuscirei a sintetizzare bene come fa la foto scattata Sabato sera allo stadio dei Giants di San Francisco.  La portatrice di quei cosi avra' avuto 60 anni, e nessuno allo stadio si e' permesso alcun commento,  ed apparentemente era sana di mente. Se osservate bene non e' la sola che indossa animaletti sulla capoccia.
Ritenete la foto  la mia opinione definitiva sul baseball, e gli americani in genere.


Voster semper Voster
RivoglioSanSiro Emigrante