mercoledì 15 agosto 2012

Festività che non esistono in America

Oggi è Ferragosto per voi, qui in America è il 15 di Agosto.
Ovvero non è festa e si lavora, e se l'italico turista provasse a festeggiare con l'immancabile gavettone ferragostano, verrebbe inesorabilmente 'corcato' di mazzate dagli ignari (e maneschi) indigeni. Ecco una lista ragionata di festività e celebrazioni sconosciute nel nuovo mondo (tralascio festività legate a madonne e santi):
- Ferragosto
Niente cocomero e sangria annacquata in spiaggia. Gli americani attendono il labour day (prima settimana di settembre) per sfondarsi di cibo e fare la classica gita fuori porta.
- Primo Maggio
Esiste come detto prima il Labour day a Settembre, e non vi è associata retorica sindacale. Non vi sono concerti pastoni a rompere le tasche.
- 25 Aprile
Ovviamente direte voi, non si festeggia la ' liberazione' italiana. Ma il punto è che noi festeggiamo una sconfitta militare, loro qui non festeggiano la vittoria di quella guerra.
-Carnevale
Esiste Halloween ma si celebra il 2 Novembre. Non conoscono frappe e tortelli.
- Festa della donna
Niente spogliarelli di tamarri palestrati con restyling nel nome tipo Tony, ed agghiaccianti serate in ristoranti con menu a prezzo fisso a base di risotto alla vodka (bleah!). Fatevene una ragione femmine!
- Festa del papà e della mammà
Esistono in realtà ma si festeggiano in date diverse. Sono troppo pigro per andare a cercarvi su internet quando.
-Befana
festività sconosciuta, e nulla sanno della tradizionale estrazione della lotteria italia ne' dello storico programma andato in onda tradizionalmente in questo giorno per lustri, il mitico "Fantastico". A proposito, lo fanno ancora? Lo presenta sempre Pippo Baudo?

Siccome so che siete degli intelligentoni e volete ad ogni costo dire la vostra, dimentico qualcosa?
Voster semper Voster
CheDevoFareUnaSangriaOggiInUfficio Emigrante

14 commenti:

  1. E io che sono intelligentona e voglio aggiungere la mia, sia Pasqua che Natale durano un giorno solo, non esistono Pasquette e Santi Stefano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passi Pasquetta, ma Santo Stefano e' santo!:-)

      Elimina
    2. Santo stefano e' santissimo, anche nella versione femminile direi... Santa subito!!
      Buon viaggio emigrante.
      Nel frattempo ho raccolto altri indirizzi per l'australia, te li inviero' "programmaticamente".
      Penelope

      Elimina
  2. Le prime festività italiane che mi sono venute in mente senza corrispettivo USA sono il 1 novembre e Santo Stefano. Non so se ce ne sono altre...

    Se ricordo bene, la festa del papà negli USA è la terza domenica di giugno, mentre quella della mamma è la seconda domenica di maggio, ma anch'io sono troppo pigro per controllare. :)

    Buona sangria a te, Emigrante, e buon lavoro a tutti gli italiani negli USA.

    RispondiElimina
  3. ma Halloween non e' il 31 ottobre?

    la festa della mamma coincide con la festa della mamma in italia (mi pare la seconda domenica di maggio), mentre la festa del papa' e' a giugno, quest'anno era il 16 mi sembra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava! Volevo vedere se era attenta.

      Elimina
  4. Oggi mi manca il cocomero. And that's all!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E che ci vuole? Vai al Berkeley bowl e procuratene no di qualità sublime.

      Elimina
  5. Il 25 Aprile, per gli italiani è la festa della liberazione, non rappresenta certo la vittoria della II guerra mondiale per gli americani dato che per loro è avvenuta con la resa del Giappone il 2 settembre 1945 ma non so dire se la festeggino. Comunque ora che c'è un nuovo flusso emigratorio dall'Italia all'America e dato che i vostri predecessori hanno posto le basi spetta a voi infondere queste tradizioni italiane infondo mica le amiamo perché sono solo tradizioni ma soprattutto perché ogni occasione è buona per fare festa vedi con che facilità ci siamo affezionati ad Halloween!W le feste. Dai Emigrante tu che mi sembri un festaiolo hai un obbligo "morale":)

    RispondiElimina
  6. Se osassero farmi un gavettone si prenderebbero due paccheri pure da me che non sono indigena!

    RispondiElimina
  7. Aggiungo 2 giugno...servisse una inutile parata militare alla lista

    RispondiElimina
  8. Rammentando Ferragosto sei caduto in contraddizione con "tralascio festività legate a madonne e santi" ... il 15 agosto si festeggia infatti "L'Assunzione di Maria", è una festività al pari dell'8 dicembre giorno "Dell'Immacolata Concezione" ...

    Saluti

    RispondiElimina
  9. E la festa dell'immacolata si festeggia?

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.