venerdì 3 agosto 2012

Lunedi' interrogo

Tanto lo so che se non ve lo ricordo io....{vecchia zia mode off}
Insomma non mancate di ascoltarmi  a  "Mai sognato?"  su Radio Due-  nelle puntate:  di (questo) sabato 4 e domenica 5 agosto (dalle 15.00 alle 16.00).
Il podacast lo troverete qui : http://tiny.cc/ddz3hw
Fatemi sapere come sono andato (tanto se scrivete che ho fatto schifo vi modero)
Voster semper Voster

23 commenti:

  1. Dai dai!! Farai schifo!! :)

    In bocca al lupo,
    W.

    RispondiElimina
  2. alle 15 Italiane o Californiane? Good luck!
    Rossana

    RispondiElimina
  3. Ottimo, oggi pomeriggio avevo giusto quell'ora libera!
    Alex V

    RispondiElimina
  4. Alle 15.20 su radio2 ancora nessun bel niente. Proverbiale professionalità del carozzone mangiasoldi di stato?

    RispondiElimina
  5. Eri piu' emozionato nell'intervista dell'anno scorso..secondo me ci stai provando gusto..

    Penelope.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non penso di essere stato emozionato l'altra volta. Avevo sonno in realta'.

      Elimina
  6. Ti dico grazie per aver citato Woz. Va là cal sa vedi ca te sé un ingegner! ;)

    Se fossi una donna potrei anche dirti che hai una voce suadente, ma essendo uomo al massimo posso dedicarti la prima frase del ritornello di "Supergiovane" degli Elii! :P

    A domani allora!

    W.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non lo nego, sono ingegnere. Nessuno e' perfetto!:-)

      Elimina
  7. Porca Miseria Emigrante, Mi sono commosso quando hai citato Wozniak :), la penso proprio come te! Mi è piaciuto tutto ciò che hai detto! W i Cantinari!

    Comunnque mi sembra di ricordare (Emigrante conferma) che in Italia è stata inventata la tecnologia MEMS (Micro ElectroMechanical Systems) l'anello mancante per il passaggio alla nanotecnologia.

    Secondo me non siamo un popolo da buttare è che
    non ci danno le possibilità!

    Ciao Emigrante alla Prox!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica nego la possibilita' che in Italia scopriamo qualcosa, contestavo questa idea cialtrona della startup, dove dal nulla diventi milionario.

      Elimina
  8. Eh già, prima la professionalità e poi l'idea. Però io sono una supporter delle idee sopra ogni cosa.
    In cima a tutto c'è la genialità, come ad esempio nel caso di Woz, che di professionale non aveva nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pero' il WOZ era (ed e') ingegnere solidissimo. L'ho incotrato di recente come Head scientist di Fusion-IO.

      Elimina
    2. Lo e' diventato dopo: quando progettava pc per Jobs era un giovane autodidatta :)

      Elimina
  9. bell'intervento ! mi è piaciuta molto l'assonanza cantinari = creatori (e non sfigati). Non sono d'accordo che in Italia non avremo/abbiamo avuto altri Woz. Secondo me ci sono stati e ce ne sono, magari non al suo livello, solo che spesso finiscono all'ombra di qualche professore universitario (che prende i meriti) o relegati a sviluppare in aziende (mentre i meriti se li prendono altri..). Oppure, come te, finiscono all'estero !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che le nostre universita' a furia di non investireci stanno preparando malissimo le nuove generazioni. Non sono ottimista. Infatti sono andato all'estero.

      Elimina
  10. ho ascoltato il podcast del 4 agosto, ma sono pochi secondi di te :-(

    RispondiElimina
  11. Si ma infatti, io speravo in un ora del nostro Emigrante e invece ti hanno dedicato pochi minuti.
    Va beh quando andrai da Letterman spero che ti dedichino più tempo.
    Cmq bravo!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.