mercoledì 8 luglio 2020

Vela!

Il mio approccio standard ad una nuova disciplina è sintetizzabile in queste tre fasi: Adocchio, Pratica e Consumismo.

- Adocchio
Studiare tutto ma proprio tutto, leggere tutto ma proprio tutto, guardare ogni video mai registrato ed  avere dubbi su tutto ma proprio tutto sulla disciplina.

- Pratica 
Iscriversi a tutti i corsi possibili, abbonarsi ad almeno due riviste specializzate (meglio se biennali gli abbonamenti). Praticare costantemente,  parlare solo ed esclusivamente dell'argomento. Spiegare a chiunque del perchè non si possa assolutamente  vivere senza la pratica della disciplina.
Impiegare ogni minuto del tempo libero per esercitarsi.

- Consumismo
Acquistare tutto, ma proprio tutto, due volte  per  abbigliamento o gli accessori necessari alla pratica.
Per primo  acquisto  articoli medi disprezzando gli articoli top di gamma. Dopo qualche settimana esclamo immancabilmente " va be' si vive una sola volta", ed acquisto tutto ma proprio tutto top di gamma.
E poi compro due volte gli attrezzi per la pratica della disciplina, stesso approccio di cui sopra.

Ho applicato il metodo  per esempio a:
Subacquea (Scuba Instructor Padi- Erogatori Scubapro - Dry Suit DUI,  computer Aladin Air X)

Corsa e Triathlon (Colnago C50 tutta in carbonio, ruote Mavic in carbonio, meno di 6 kg. Muta da nuoto Ironman)

Musica ( Alto Yamaha YAS 855, Selmer Mark VI Tenore 5 digits, un'infinita di bocchini vintage e moderni)

Ora sono giorni e giorni che leggo di vela, di vento, di barche a vela. E di un sacco di attrazzatura da comprare. Non vedo l'ora che si cominci la pratica.

Voster semper Voster
Un Marittimo Emigrante


giovedì 2 luglio 2020

Il nuovo Business Casual

Se un mago visionario mi avesse predetto che per una riunione importante nel 2020   avrei indossato una bella camicia blu,  ci avrei creduto. Ma se il suddetto  mago avesse poi aggiunto  che l'avrei abbinata con pantaloncini di lino beige e ciabatte nere australiane, l'avrei ipso facto insultato in calabrese ionico.
Nel mio nuovo guardaroba di vestiti da ufficio ho (solo)  due camicie che vengono particolarmente bene in videoconferenza,  e dei  pantaloncini che  garantiscono un ottimo frescolino e pudica copertura per le parti del corpo potenzialmente  in vista dalla telecamera del Mac.
Questo per le riunioni formali, perchè per quelle informali ho un'estesa collezione di boxer (con e senza pupazzetti) e magliette con le scritte più improbabili. Quella di cui vado più fiero recita " Please don't make me angry".

Voster semper Voster
UnQuasiDandy Emigrante

martedì 23 giugno 2020

#freespeechmatters

Gerge Orwell in "1984" - wrote :

Every record has been destroyed or falsified, every book rewritten, every picture has been repainted, every statue and street building has been renamed, every date has been altered. And the process is continuing day by day and minute by minute. History has stopped. Nothing exists except an endless present in which the Party is always right.

"Ogni archivio è stato distrutto o falsificato, ogni libro riscritto, ogni quadro ridipinto, ogni statua e nome di strada rinominata, ogni data alterata. Ed il processo continua, giorno dopo giorno e minuto dopo  minuto . La Storia si è fermata. Non esiste null'altro che un infinito presente ove il Partito è sempre nel giusto.

Ho paura del "politically correct" che ora sembra voler riscrivere la Storia, ed ammettere un unico pensiero dominante che condanna alla gogna e all'annientamento sociale chi non si allinea.

#freespeechmatters

Voster semper Voster

lunedì 8 giugno 2020

10 Cose che forse non sapete sulla Marijuana legale in California

Siccome vedo dalle statistiche del web che l'argomento Marijuana-Cannabis (negli States chiamata anche weed o pot) è ricercato di frequente dai visitatori di questo blog (brighella!),
vale la pena di chiarire alcuni punti sull'argomento.
La Marijuana è legale in California dal Novembre del 2016 (sì, la stessa notte in cui Donald Trump è stato eletto, e non è una casualità).
La cannabis è completamente legale anche per uso ricreativo, al momento, in 11 stati.
Uso ricreativo significa che se vi va potete sparavi una cannone per divertirvi e ridere come idioti di fronte ad un film in bianco e nero come Frankstein Junior.

E' invece  completamente illegale, anche per uso medico, in 8 stati. I restanti stati accettano un uso medico, che tipicamente richiede una prescrizione medica (Marijuana card) che ne attesti la necessità.
La Marijuana card viene rilasciata per patologie gravi ma anche con molta liberalità da medici specializzati che a fronte di una modica tariffa prescrivono lo stupefacente per insonnia, dolori mestruali, emicrania, stress. Si sa di uomini che hanno ricevuto la carta per curare dolori mestruali.

La cannabis e' considerata illegale dallo stato federale, quindi in tutti i luoghi soggetti alle leggi federali (aeroporti, uffici della posta, anagrafe etc..).

Ciò premesso, ecco 10 cose che forse ignorate sulla legislazione californiana:

1) Dovete avere 21 anni (oppure avere una Medical Marijuana card)
Potete entrare in un negozio specializzato detto 'dispensary'  per comprarvi uno spinello o un dolcetto alla marijuana,  oppure potete ordinarla on line, ma solo se avete piu' di 21 anni. Se ne avete meno di 21 potete richiedere la Marijuana card.

2) Cash Only
Siccome è illegale per lo stato federale vendere Marijuana, le carte di credito non possono essere accettate dai 'dispensary' o nelle transazioni on line. Occorre pagare in contanti (i dispensary hanno all'interno il bancomat).  Esistono azienda on line che consentono di pagare gli acquisti con la carta di credito, pagando l'importo direttamente con la macchinetta POS  di chi consegna.

3) Non viaggiate in un altro stato con la marijuana californiana
Non  portatevi dietro gli acquisti fatti se visitate altri stati americani! Mentre e' soltanto teorico il rischio di essere arrestati se gli stati visitati considerano la cannabis legale, se veniste fermati in uno stato non "Marijuana friendly" il fatto di aver trasportato  droga tra stati vi esporrebbe a conseguenze penali pesanti.

4) Potete Ordinarla on line fino alle 21 
Se vi create un account su un portale tipo questo , e mandate un documento che provi la vostra maggiore eta' (21 anni), potrete ordinarvi comodamente da casa uno spinello. Consegnano anche negli alberghi fino alle 21 di sera.
Esiste infatti in California la limitazione che la droga non puo' essere venduta dopo le 21.

5) Viene venduta ai turisti, ma lasciatela in aeroporto
Se siete in visita in California, potrete acquistare in negozio o on line l'erba se presentate il passaporto che testimoni la vostra maggiore eta'. Tuttavia, per quanto detto sopra, se visitate San Francisco o Los Angeles e dovete prendere un aereo, gettate la cannabis che non avete consumato  in appositi contenitori che trovate ovunque in aeroporto prima dei controlli. Come detto e' illegale per lo stato federale e se provaste a passare i controlli con l'erba potreste andare incontro a pesanti conseguenze legali

6) Massimo 28.5 grammi 
Non esistono limiti alla quantità che potete acquistare, ma potete portare con voi al massimo 28,5 grammi  a persona (pari ad un'oncia)

7) Potete coltivarla
E' possibile coltivare fino a 6 piante per abitazione, purchè le piante non siano visibili dalla pubblica via.

8) Non troverete i negozi (dispensary) ovunque
Mentre sarà semplicissimo trovare dispensary nelle grandi città (San Diego, San Francisco, LA), molte conteee hanno bandito le licenze per vendere cannabis.

9) Non potete consumarla in un luogo pubblico (o in un Hotel) o Guidare
E' vietato consumare l'erba in luoghi pubblici o in hotel che non lo consentano espressamente. Se fumerete in una camera d'albergo potreste essere soggetti ad una multa pesante (400+ dollari).
In piu' per l'erba vale la stessa regola dell'alcol, ovvero se veniste fermati sotto l'effetto della  droga (DUI- Driving Under Influence) verreste arrestati e portati davanti ad un giudice. E processati in seguito.


10) Grande assortimento e competenza
I dispensary sono negozi piuttosto figacciuoli e moderni, con commessi competenti che sono a vostra disposizione per aiutarvi nella scelta. Vi potete trovare un incredibile assortimento di prodotti professionalmente preparati e sicuri.   Dai dolcetti (brownie, mentine, caramelle) alle tinture ed alla marijuana grezza e agli articoli per fumarvela.

Insomma se mai il Coronavirus dovesse consentirlo e tornerete a viaggiare in California, fatevi un giretto in un dispensary. Avrete la possibilità di provare weed legale!

Voster semper Voster
UnPusher Emigrante

venerdì 5 giugno 2020

Profezia

A futura memoria.

La libertà di espressione era già da tempo fortemente compressa, alcuni tabù intoccabili erano emersi. Direi che tutto è inziato o diventato evidente all'inizio degli anni '10.
Una sorta di modello unico di pensiero propagato, auspicato e manifestato religiosamente sui social media di Internet.
E mentre soltanto in alcune nazioni si poteva andare in galera per una sua violazione, era tuttavia possibile perdere il posto di lavoro se non si esprimevano concetti allineati al millimetro con il pensiero unico sui seguenti argomenti:
- Immigrazione clandestina
- Veganesimo
- Omosessualità
- Islam
- Terrorismo islamico
- Cambiamento climatico

Poi ci fu la crisi "George Floyd",  dove l'arrestato fu barbaramente ucciso da quattro  poliziotti di Minneapolis. Questo generò una settimana di manifestazioni oceaniche di proteste negli States e saccheggi indiscriminati nelle periferie bianche e benestanti.
Ma anche nuovi capitoli furono aggiunti al pensiero dominante.
Nuovi tabù diventarono organici al pensiero unico:
- I neri sono comunque oppressi senza alcuna colpa.
- Anche gli ispanici sono oppressi
- L'America, tutta, è razzista
- I saccheggi sono una risposta all'oppressione
- Occorre discriminare ovunque sia possibile su base razziale. Ma discriminando i bianchi.
- Se un nero o un ispanico muore da sciacallo, la colpa e' della polizia, e sono comunque eroi
- I neri hanno il diritto all'odio verso i bianchi benestanti

Ed ora qui mentre scrivo questo post a futura memoria, speculo su come il pensiero libero  sarà prima o poi vietato o limitato  per legge.
Mi fa paura questa intolleranza e questa censura.

Voster semper Voster
SalvateviQuestoPost Emigrante




mercoledì 3 giugno 2020

Ed ora il coprifuoco

Oggi nella contea in cui vivo, Contra Costa,  riaprono negozi ed attività.
Ma a causa delle proteste violente per l'assassinio di George Floyd  da ieri vige il coprifuoco, e  dalle 8 della sera alle 5 del mattino è vietato uscire di casa. E questo fino a nuovo ordine.
Ed esattamente alle 7 di ieri sera è mancata la corrente elettrica.

Ho dato un'occhiata fuori, per il momento non si vedono dinosauri ne' alieni, ma in fondo siamo solo a metà di questo anno un po' Brighella.

Voster semper Voster
ChePerFortunaLacorrentePoiTorno' Emigrante



martedì 2 giugno 2020

La Causa Ultima

Pandemia , rivolte e saccheggi, fatti personali.

Se improvvisamente  qualcuno arrivasse,  agitato e  tremante ed urlasse  " ci sono i dinosauri nel mio giardino", non esiterei un secondo a credergli.

Continua a dimostrarsi vera la mia teoria che tuti gli sconvolgimenti epocali che stiamo vivendo abbiano una ed una sola causa; la fine di Democrazia Cristiana  negli anni '90.

Non succedeva mai un cazzo in Italia e nel mondo quando c'era la DC ed i suoi gommosissimi politici a vegliare su tutti noi.

Voster semper Voster
AlieniSeNeVedono? Emigrante