venerdì 24 agosto 2012

Due o tre cose che ho imparato sull'Australia

Sto tornando ad Ovest, presto saro' a casa. E' il momento giusto per annotare qualche pensiero poco impegnato  sull'Australia.

Paese che cerca ancora emigranti a bassa scolarita'
Il lavoro manuale e' scarso, per nulla abbondante e per questo ben retribuito.
Idraulici, carpentieri, ed elettricisti questa e' la vostra nuova patria!

Sydney e' carissima
Per costo delle case, dei ristoranti e degli hotel e' paragonabile a Manhattan.

Inverno mite
Per loro Agosto e' il picco dell'inverno. Vi sono 20 gradi, ma la gente si veste di scuro ed indossa cappotti e soprabiti.

Un paese fortunato
E' dotato di risorse naturali pressoche' illimitate, degli abitanti dotati di umorismo e piuttosto easy going.

UGG non e' una marca
Ma indica  i tipici stivali (racchi- Uggly)  fatti di pelle di pecora, indossati nei tempi passati dai camerieri ed usati in Australia ancora oggi come ciabatte.

Formalita' anglosassone
Molti al lavoro si vestono con giacca e cravatta, o austeri tailleur scuri.

Qualcuno mi ha  chiesto se fossi interessato a trasferirmici.  Ho risposto che sara' in un'altra vita. Magari scegliero' di nascere australiano.
O magari scegliero' ancora di nascere a Milano ma da origini calabresi e poi emigrare in America dove scrivero' ad un certo punto della mia vita questo post (cfr. Ristorante al termine dell'universo).

Voster semper Voster
GiambattistaVico Emigrante



9 commenti:

  1. Hai fatto altre soste a parte Sydney? Sono molto curiosa riguardo all'Australia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo Sydney. mettiti al sicuro per Isaac mi raccomando

      Elimina
  2. Io sapevo che gli stipendi sono molto molto alti, fino a 5k al mese un cameriere (poi spero la cosa sia proporzionale per gli altri lavori). Possibile che il costo alto derivi sa questo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso derivi dal fatto che sia un paese ricco.

      Elimina
  3. Si vede lontano chilomenti (o miglia, come si direbbe da te) che hai letto i libri di Adams Douglas. XD

    RispondiElimina
  4. Ma che sfiga essere un semplice venditore. I paesi dove emigrerei volentieri, fra cui l'Australia, vogliono solo super scienziati o manovalanza per lavori pesanti.
    Il problema che con un cacciavite in mano faccio danni irreparabili!
    Vabbè rimarrò nella terra dei cachi...

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.