giovedì 1 novembre 2012

Ragioni per cui vale la pena di vivere

Facciamo un esperimento:
Elencatemi delle buone ragioni per cui vale la pena di vivere. Niente castronate.
Io ve ne scrivo una: Vedere i mie figli adulti
Le vostre?

Voster semper Voster

21 commenti:

  1. Mi prendi in un momento di sconforto. Non ho una risposta.

    RispondiElimina
  2. Non ho figli e non ne avrò: al momento viaggiare è tra le mie piccole grandi aspirazioni.

    RispondiElimina
  3. vedere mia figlia adulta,
    godermi Strazioman,
    leggere,
    ridere,
    fare l'amore,
    mangiare,
    viaggiare.

    Bo, direi, tutto.

    valescrive

    RispondiElimina
  4. Vedere se un sogno diventerà realtà...

    RispondiElimina
  5. Entrare nella Cappella degli Scrovegni a Padova affrescata da Giotto e bottega, e commuoversi ogni santa volta

    RispondiElimina
  6. Comunque, mi aspettavo scrivessi: "Andare alla parata organizzata per i Giants campioni del mondo" =)
    Com'è andata??

    RispondiElimina
  7. Visitare ogni paese del mondo.;)

    RispondiElimina
  8. Tutto!!!! I figli, la famiglia, la mia cagnolina, l'amore, il cibo, gli amici, i film, la birra, il sole, la neve, i libri, le risate, la malinconia, i desideri, le realizzazioni, la speranza, l'Emigrante, l'attesa, la magia, il sesso, le coccole, i profumi, la musica...

    (Non sono in ordine di importanza, a parte le prime 4!)

    RispondiElimina
  9. - condividere con la/le persone che ami.
    - l'idea di un figlio che abbia i suoi occhi
    - i cieli stellati in mare aperto durante l'estate
    - la malinconia e i colori del mare d'inverno in sardegna
    - fare l'amore in una notte di pioggia.
    - fare l'amore con la persona che ami
    - ritrovare l'appartenenza e il linguaggio e il sapore della tua anima quando oramai ti eri abituata a pensare in singolo.
    -nun calice di vino da meditazione siciliano
    - un inaspettato sguardo di totale tenerezza e amore che ti fa sentire nuda in mezzo alla folla.
    - l'attesa
    - la polenta e latte
    - la vaniglia
    - le amiche, le risa, le pazzie
    - la musica
    - danzare!!
    - il mio uomo.
    - L'america

    Ce ne sono infinite di più, ma l'idea di condividere la vita con le persone che ami alla fine le racchiude un pò tutte.

    Penelope sin proci

    RispondiElimina
  10. @penelope: l'idea di un figlio che abbia i suoi occhi. Io avevo sperato che avesse i miei di occhi. Niente. Ha preso quelli di Strazioman. Va bene, mi consolo con i capelli, che sempre di Strazioman sono, ma almeno quelli sono belli :)


    valescrive

    RispondiElimina
  11. @valeria preferisco che prenda i suoi occhi e il mio carattere che viceversa..
    ..la diplomazia da me, la dolcezza da me, il tatto da me, l'analisi da lui, l'intelligenza da lui (sigh..), il senso degli affari ....da entrambi!!! (ecco io in quello sono un pò più creativa, diciamo..).

    dimenticavo....il senso dell'umorismo assolutamente da me!!!

    prima o poi te lo farò conoscere.
    un bacino a te e alla piccolina. ( ho letto del cafone in ascensore..ma vedi te!)

    Penelope

    RispondiElimina
  12. @penelope: sono curiosa di conoscerlo.
    speriamo prima o poi.
    vabe' fine occupazione dello spazio di emigrans

    ciao emigrans!
    valescrive

    RispondiElimina
  13. In effetti è una bella domanda, nessun motivo buono per quel che mi riguarda, se non la curiosità. Il poter apprendere ogni giorno qualcosa di nuovo, è una piccola vittoria e un motivo per cui vale la pena vivere. Ma fra qualche anno, quando passerò i 30, forse ti risponderò diversamente!:)

    Ciao!

    RispondiElimina
  14. Io dico come te... in un momento un po' così così, vivo per i miei figli e per vederli crescere e diventare adulti felici

    RispondiElimina
  15. il sole della baia dello zingaro.
    i sorrisi di mia sorella.
    andare e tornare sopra l'atlantico, di nuovo, ancora
    scoprire dove abitero' tra un anno.
    le mille e piu' cose che ancora devo fare - e posti che devo visitare
    vedere come va a finire

    RispondiElimina
  16. -Mangiare la pizza
    -Fare l'amore (non sesso, l'amore)
    -Ascoltare gli U2
    -Essere del Milan (anche se si passano momenti come questo)
    -Avere una famiglia all'italiana
    -Guidare una moto
    -Una bella pinta di Guinness,anche 2 o 3 o 4
    -Una giornata (rara) di autunno o inverno col sole e l'aria frizzante a Milano che sembra Campiglio
    -Cambiare azienda e dire al tuo capo che è un asino
    -Mangiare i pizzoccheri in Valtellina
    -Talvolta fare la cacca
    -Essere fedele alla propria donna
    -Diventare padre a 41 anni quando pensavi che non sarebbe stato più possibile
    -Aiutare qualcuno in difficoltà
    -Ma niente è più bello che vedere crescere felici i figli.
    -Ne avrei scritte altre 3500 ma sarei diventato pesante.Però, mi hai ricordato quanto sono felice, cosa che spesso presi dai casini della vita ci dimentichiamo.GRAZIE

    RispondiElimina
  17. Io ancora non lo so. Forse questo è il bello...cercare, cercare e ancora cercare per cui valga la pena vivere.

    RispondiElimina
  18. si deve vivere perche si deve lottare per ottenere il rispetto. Il rispetto per il prossimo, per la natura, per gli animali. una volta ottenuto si e' salvato il pianeta.

    RispondiElimina
  19. Il giorno Che vedro' mio figlio piccolo sistemato,lavoro e poi famiglia,posso morire felice anche perche' ho avuto una vita piena,allegra,con tanto amore,certo mi piacerebbe andare al matrimonio Della Mia nipotina,ma non si puo' chiedere tutto....

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.