martedì 27 novembre 2012

Obama Care

Ve lo dico spassionatamente e con la classe che mi contraddistingue; la riforma Obama della sanita' e' una cagata pazzesca! Un regalo enorme alle assicurazioni.
Si', e' vero,  e' gratis la medicina preventiva e non ti possono rifiutare l'assicurazione se hai una "pre existing condition", ma a quale prezzo! In pratica la maggior parte delle polizze non rimborsa una fava fino ad un  tot annuo (detto "Max out of pocket", 6000 dollari o piu',  molto di piu' spesso) .
Quindi uno si paga ogni visita medica"non preventiva", ogni visita ospedaliera all'ospedale, ogni medicina, ed  a prezzo pieno,  fino ad appunto il raggiungimento del "Max Out of Pocket". Da li' in poi copre l'assicurazione.
Quindi per chi e' in ottima o discreta salute in pratica non ottiene nessun rimborso per le poche prestazioni sanitarie di cui necessita.
E' anche vero che per chi lavora per societa' ricche e generose, esiste il fondo salute offerto come benefit che azzera l'out of pocket (evviva!). Ma questo non e' obbligatorio.
Fatemi tornare a casa,
Voster semper Voster

19 commenti:

  1. E per chi invece non e' in ottima o discreta salute?

    La sabbatica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una 'sola" uguale. Perche' prima che l'assicurazione eroghi qualcosa devi spendere un sacco di soldi.
      Ne ha un qualche beneficio solo chi ha una patologia cronica grave.

      Elimina
  2. Come sicuramente saprai, la riforma approvata è stata frutto di un compromesso faticosissimo, visto che i Repubblicani manco volevano questo.

    Credo che l'abbia detto anche il Presidente Obama: "E' stato il migliore risultato possibile".

    D'altronde, la politica è compromesso, mediazione, e infatti il progetto originario è stato profondamente stravolto dai Repubblicani.
    E se tieni conto che TUTTI i tentativi precedenti (compreso quello del ministro della Sanità Clinton, durante la Presidenza Clinton) sono falliti ancor prima d arrivare al voto, l'Obama Care mi pare già un timido apprezzabile obiettivo raggiunto.
    Certamente migliorabile.

    d.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non e' esatto. Aveva i numeri per fare la riforma che voleva e che e' stata infatti votata solo dai Democrats.
      L'unico compresso e' stato con le lobby delle assicurazioni e della farmaceutica.

      Elimina
  3. E' da quando è uscita questo schifo di riforma sanitaria che io vado urlando ai quattro venti che è un regalo alle assicurazioni e basta. Non c'è niente al mondo che mi faccia incazzare di più del sistema sanitario americano (io poi sono freelance, quindi fregata su tutti i fronti). E' per questo che ormai, malgrado la green card, me ne sto sempre di più in Italia (finché non ci smantellano il servizio sanitario pure qui).

    RispondiElimina
  4. Noi abbiamo un out of pocket di 2500 e un deductible di 250. Ma si sapeva che la riforma era una cagata pazzesca. E l'anno prossimo si alzeranno anche le tasse di un botto. Lassamo sta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo se guadagni piu' di 250K. Secondo me e' giusto

      Elimina
    2. Dipende, sul netto o sul lordo?

      Elimina
  5. Attualmente il sistema sanitario Americano è vergognoso e non degno di una società civile. Si professano tanto cattolici e perbenisti, poi lasciano senza possibilità chi è già malato e viene licenziato per la sua condizione. Aggiungi che è ancor più vergognoso il costo ridicolo della sanità, nel 90% degli states, di dubbia qualità, grandi città escluse.
    La riforma non è perfetta ma elimina la cazzata io sto bene, gli altri si fottano che è intrinseca nella cutura violenta e religiosa (violenza ignoranza e religion vanno sempre a braccetto) Americana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so la situazione fuori dalle coste, ma in effetti qui e' di grande qaulita' l'assistenza che ricevi.
      Io fuori dalle coste negli States non ci vivrei.

      Elimina
  6. L'ultima dichiarazione di Monti riguardo alla sanità italiana non è da meno. E che si sia detrattori o sostenitori della sua politica, secondo me ha pure ragione. Fra non molto ce la dovremo pagare pure noi!! Mancano veramente i soldi ? Molto probabile ... E' una mossa per arricchire ulteriormente le banche ? Ancora più probabile ( le assicurazioni sono in maggior parte proprietà di istituti di credito )

    RispondiElimina
  7. complimenti al tuo diario lo leggo sempre ma in America credevo avessero fatto una riforma all' italiana. Obama ha chiamato un medico italiano o mi sbaglio spero avvenga un cambiamento da un paese puritano e cattolico mi aspetto un aiuto diverso verso i più deboli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma davvero riportano notizie che Obama chiama l'Italia per avere dritte?
      Mi ricorda il Popov russo

      Elimina
  8. ahh le assicurazioni mediche! anche io indipendent worker e me la pago e poi ho il copay su ogni cosa che strazio e se devi fare qualcosa li devi chiamare per essere sicura che copra non si sa mai...fin'ora 350$ monthly piu quella dei miei due cani 80$ mensili! lol! voi direte che sono pazza a fare l'assicurazione medica per i cani ma credetemi e' necessaria qui visto i costi dei veterinari.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.