martedì 31 gennaio 2012

Lezioni di Management

Molti di voi non avranno mai la fortuna di assistere ad una mia conferenza.
Vi faccio un regalo nella mia bonta'; vi permetto di assistere all'incipit della mia presentazione odierna.
Silenzio in sala si spengono le luci, sul palco entra  un Emigrante italiano in America.

Oggi vi dimostrero' di come la nostra strategia sulla mobility, ed una mosca disegnata nei bagni attaccati al muro che servono per far fare la pipi' agli uomini in Olanda siano collegati.
Anni fa nei Paesi Bassi  un brillante consulente aziendale si trovo' a dover risolvere un problema di come ridurre i costi all'aeoporto di Amsterdam. Trovo' un'idea brillante per ridurre del 75% i costi per la pulizia dei bagni degli uomini.  Gli uomini  usano fare pipi' nei bagni pubblici in  quei vasi di porcellana attaccati al muro . E spesso, vuoi per l'eta' e vuoi per mancanza di mira,  la pipi' la fanno fuori dal vaso medesimo. Costringendo cosi' ad impiegare un numero elevato di persone per le pulizie, con massiccio impiego di costosi detergenti. Ma vi e' anche il fatto innegabile che l'uomo ancestralmente e' cacciatore, quindi il brillante consulente penso' di disegnare una mosca esattamente nel centro nel fondo di porcellana di quei vasi.
Fece un esperimento che confermo' che gli uomini per colpire con il getto di pipi' la mosca disegnata non la  facevano piu'  sul pavimento. Questa semplice ma ingegnosa trovata ha consentito negli anni di risparmiare milioni di dollari.

Accendete le luci, applaudite, qui l'Emigrante saluta perche' ha finito.
Voster semper Voster
CheLaStrategiaDellaMobilityRimarra'PerSempreUnaIncognita Emigrante




23 commenti:

  1. E questo allora dimostra che non è né l'età né la "mancanza di mira" a far fare la pipì fuori dal vasino: certi uomini quando entrano in un bagno è come se facessero un salto indietro nella preistoria. E l'olandese lo sapeva, e sapeva anche che un'attrazione stupida come una mosca disegnata nel fondo avrebbe irretito le orde di...distratti. Insomma, da questa storiella gli utenti dei vasini a parete non ne escono proprio benissimo :)
    Quando ero all'università a casa di certe mie amiche in bagno, sulla parete sopra il water, c'era il perenne cartello "Prendere bene la mira!", un modo carino per ricordare agli ospiti di trovarsi nel 2000.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene per le tue amiche che non ero tra i loro invitati, senno' avrei preso bene la mira, sul cartello!:-0

      Elimina
  2. Un'idea tua veramente? Aneddoto bellissimo, vero o no che sia! Semplicemente GENIALE!!!
    Di un po', è così che sei diventato "importante" all'interno della megaditta?!?! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mica sono olandese. Il caso e' spesso trattato nelle scuole di Business.

      Elimina
  3. ah ah ah!!! bellissima la storia della mosca!! :)

    RispondiElimina
  4. Clap clap!
    Gente che si alza, raccoglie le robe, commmentando la gnoccaggine del presentatore.
    Donne che ripensano alla scarsa precisione dei propri mariti e decidono di comprare un uniposca sulla via di casa, gruppi di maschi alfa che indicono una gara in bagno per valutare la mobilty.


    Io vengo qui e non smetto mai di imparare!

    Alice mobilityzzatrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto un sinistra bagliore negli ochhi di molte donne, in effetti :-)

      Elimina
  5. Ciao! Complimenti per il blog! Mi piace come scrivi ed è bello scoprire qualcosa in più sull'America da chi ci vive ^^ Ti seguo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Ma cosi' mi monto la testa. Intendo, piu' di cosi'....

      Elimina
  6. Questo sì che si chiama pensare "out of the box"! Quali sono state le reazioni in sala? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piu' o meno al solito; c'e' chi era commosso, chi sventola fazzoletti bianchi.

      Elimina
  7. Altri, che si definiscono impropriamente 'desainers', hanno costruito una porta da calcio in plastica con tanto di pallina. La mosca dipinta,tuttavia, risulta una soluzione più economica, igienica e pratica da pulire. Quella mosca è Design!
    Per dissacrare il mio commento, come al solito, aggiungo che l'incipit mi ha riportato in uno dei bagni maschili del Politecnico, piazza Leonardo, e alla scritta "Hai in mano il tuo futuro". [Sorriso]

    Agente W.

    RispondiElimina
  8. Storia bellissima e divertente! :)

    Lolly

    RispondiElimina
  9. avevo visto la foto, geniale! ma davvero costa così tanto far pulire i bagni in un aeroporto? Non ne ho idea ma facendo due conti direi di no.

    RispondiElimina
  10. Esistono libri che raccolgono tutte queste "idee geniali"scritti in stile Chris Anderson cioè non troppo pesanti?

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.