lunedì 6 febbraio 2012

Strano

Non hanno ancora scritto che il freddo che vi state beccando in Italia (ed in Europa) e' colpa del riscaldamento globale. Attendo pero' fiducioso  l'articolessa di qualche giornalista che vi rassicurera' che il global warming esiste, altroche'. Come l'immancabile articolo in Aprile, che come le rondini indica l'arrivo della primavera, che riportera' che il 2011 e' stato l'anno piu' caldo di sempre.
Pensate se dovessero  smantellare tutte le organizzazioni e le aziende che ci campano  sulla   cazzabubbola del riscaldamento globale.
Come dite, avete freddo?  Non siete ecologisti!
Voster semper Voster

18 commenti:

  1. hahahaha Vero. Cioè, non prendo il global warming sotto gamba, però è vero che qualsiasi evento meteorologico, anche se nella norma, ormai è una cosa mai vista negli ultimo "milione" di anni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo prendo tranquillamente sotto gamba.

      Elimina
  2. Non per contraddirti, ma il riscaldamento globale c'è eccome, purtroppo! In Europa abbiamo avuto un'estate caldissima, la più calda da tanti anni, durata fino ad ottobre inoltrato. Ho letto che perfino alcuni animali in autunno sono stati ingannati perché credevano fosse primavera: ad esempio ci sono stati uccelli hanno preparato il nido, col rischio di mettere al mondo i piccoli nella stagione sbagliata, e lupi hanno combattuto tra loro per il primato (e il più anziano è stato ritrovato ucciso). Insomma, non c'è da scherzare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando uno inzia dicendo "non per contraddirti.." di solito ti contraddice.
      Quello che citi e' un aneddoto.
      La scienza non e' aneddotica per definizione.

      Elimina
  3. Fa freddo e nevica a febbraio...tutto ciò è assurdo!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed ancora piu' incredibilmente, a volte fa freddo d'estate ed a volte fa caldo d'inverno. Insomma mica il tempo puo' fare a capocchia, deve esserci qualcosa!
      {Irony mode off}

      Elimina
  4. Il riscaldamento globale esiste, documentati.
    Fino a 20 giorni fa giravo senza cappotto, ed ogni anno è sempre peggio.

    Chi lo nega è allo stesso livello di chi crede che l'uomo non sia mai stato sulla luna e chi dice che l'11 settembre sia stato tutta opera degli USA.
    I ghiacciai si sono ritirati di kilometri negli ultimi anni, basta vedere un semplice documentario (ti consiglio quelli sull'islanda).
    Il freddo italiano di questi giorni viene dalla siberia per un "caso" che ha spostato le correnti usuali, può capitare e ricapiterà.

    Il fenomeno c'è ma è lento, inoltre gli squilibri climatici non sono nulla di eccezionale sulla terra, solo che questo è accellerato dall'uomo.

    Vedrai che nel prossimi 10 anni arriveranno anche in italia i tornado e gli uragani dato che il clima è diventato tropicale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paolo Insomma esiste perche' tu fino a 20 giorni fa giravi con il cappotto?
      Non per mettere in dubbio la tua esattezza cartesiana, ma permettimi di dubitarne.

      Elimina
  5. a me non sembra così assurdo che a febbraio in italia faccia freddo e nevichi, mi sembrava più assurda la temperatura che ho trovato a natale quando sono sceso in italia c'erano tipo 10 gradi!

    RispondiElimina
  6. Il problema è che hanno sbagliato nome: global warming è fuorviante, bisognerebbe chiamarlo climate change. Altrimenti appena fa freddo tutti pensano "non esiste" e si mettono il cuore in pace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che si stiano cambiando le carte in tavola. Prima era l'effeto serra...Ok una cazzabubbola...Poi il riscaldamento....ok una cazzabbubbola..
      ORa il global changing....qui s cambia troppo...fosse fosse che ci vogliono rifilare macchine ibridi, pannelli solari e paccottiglia varia?

      Elimina
  7. No, no..ci sta che a febbraio nevichi..e che faccia freddo..ma, almeno da me, non COSI' TANTO freddo!
    Per la cronaca: stamattina è stata la prima volta che mi si è gelato il gasolio dell'auto, dopo dieci anni che viaggio col diesel!

    RispondiElimina
  8. Ho trovato l'articolo, di Rumiz su Repubblica.it:
    http://www.repubblica.it/scienze/2012/01/29/news/animali_pazzi_amre_per_caldo-28945434/index.html?ref=search

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio che non commento quell'articolo

      Elimina
  9. Il riscaldamento globale purtroppo è una realtà provata.Il freddo di questi giorni non c'entra nulla ed è un evento estemporaneo.

    e.c

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si', e' cosi' fastidioso il tempo, non vuole proprio capire che c'e' il global warming.
      E tu combattilo, vai in giro in maglietta.

      Elimina
  10. Sicuramente anche alla NASA sono tutti degli imbecilli... http://www.giss.nasa.gov/research/news/20120119/

    RispondiElimina
  11. febbraio 2012, tra Torino e Carmagnola, piena pianura, -19° C. Il global warming è una fregnaccia al pari della profezia Maia. E se scrivi un post in merito avrai frotte di creduloni che si indignano. Quasi come fare un post anti-animalista.
    Alberto

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.