venerdì 1 luglio 2016

Passione

Passo  notti  intere a studiare la teoria acustica della musica,
Studio e suono per ore ed ore pezzi Jazz complicati, da virtuoso, tipo Giant Steps.
Organizzo le mie complicate giornate  per passare una notte a settimana salutando il mattino in un certo locale in Valencia Street dove dopo le 11 di sera cominciano le jam session.
Guardo e riguardo il sito del tizio dove ho comprato il Sax Contralto speranzoso che metta in vendita prima o poi un "tenore" anni '50  che cerco disperatamente.
Mentre sono in Bart faccio esercizi per stimolare i muscoli della mascella che determinano dinamica e profondità del suono.
Ho sul mio comodino tre biografie di artisti Jazz.

Sono uomo di passioni,  e le seguo senza riserve.

Voster semper Voster





4 commenti:

  1. ah...se non ci fossero passioni,che vita sterile...coltiviamoleee! NATA.AS.

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.