lunedì 25 luglio 2011

Il giurato

Sabato in casella della posta trovo una convocazione per fare il giurato ad un processo nel tribunale della contea a Martinez. Dovete sapere che gli States essendo una democrazia vera lasciano giudicare gli imputati da una giuria popolare, cioe' da pari. Esiste una cosa piu' democratica?
Dunque mentre leggo la convocazione gia' mi vedo bello e terribile ad amministrare con saggezza ed equanimita' la giustizia. Chiudo gli occhi e vedo gli avvocati prostrati al cospetto di questo sommo e giusto rappresente del popolo sovrano.
Poi leggo meglio ed una casellina da sbarrare se non si e' cittadini americani mi dispensa da tale compito.
"'fanculo" penso, e mentalmente rinuncio ad ordinare su internet una toga rossa di ermellino ed una parrucchetta grigia con basette modello Scalfaro.
Voster semper Voster
FanDiPerryMason Emigrante

12 commenti:

  1. Credevo che solo i cittadini potessero andare a fare il giurato non anche i gc holder.

    RispondiElimina
  2. Qui si vede la reazione dell'Emigrante al ricevimento della lettera: http://www.youtube.com/watch?v=lnK18DI83hI

    Ma i giurati vengono scelti a caso o secondo determinati "meriti" o "requisiti"?

    RispondiElimina
  3. Bah. Io avrei paura a farmi giudicare dai miei simili. In fondo (almeno in teoria) chi ci giudica ha decenni di studi alle spalle. Come vengono scelti i membri della giuria? A campione sulla popolazione? Tre "babbi" e uno "smart"?

    RispondiElimina
  4. ...vostro onore!!!!

    RispondiElimina
  5. Il Romolo d'Italia26 luglio 2011 01:53

    Caro Emigrante,
    come sai sono un estimatore degli stati uniti d'America. Tuttavia un dubbio atroce mi assale, quanto questa grande nazione democraticissima sia influenzata da alcuni poteri se non occulti per lo meno discutibili. Mi riferisco ai vari Rotscild, Rockfeller ecc... Sono essi simbolo di democrazia o di una oscura plutocrazia che controlla in certi casi l'intero globo?. Magari sei massone e mi farai uccidere hahahahaha.

    RispondiElimina
  6. Eduardo
    Il post l'hai letto?

    Eleonora
    Sigh

    DashenZH
    Vengono scelti a caso ma la giuria selezionata dagli avvocat difensori e dal procuratore.


    gas12n
    Perche', si studia il senso di giustizia? I giurati devono raggiungere l'unanimita', non comminano pene. Verificate le evidenze processuali stabiliscono se uno e' innocente o colpevole.

    Marilu'
    Ti appelli alla clemenza della corte?:-)

    Il Romolo d"italia
    Non vorrei darti una cattiva notizia, ma temo che le tue posizioni non siano universalmente note.
    Quanto al tuo dubbio, sono fregnacce di bassa lega, puoi stare certo che non ti uccidera' nessuno. Anzi nemmeno ti spernacchieranno.

    RispondiElimina
  7. Quello delle giurie popolari è sempre stato un tema...curioso.
    Quel poco che so è legato, come spesso capita in questi casi, agli esempi che ci mostra il cinema.
    Mi sono sempre chiesto:
    una persona "digiuna" da norme giuridiche è in grado di valutare corretammete il caso che le si presenta davanti? in che modo viene aiutata nel suo delicato compito?

    RispondiElimina
  8. Caigo
    Il punto e' che ci hanno spaventato con il "latinorum" e disabituato a prendere decisioni democratiche. Tu non sai giudicare un fatto? Nel sistema americano il giudice decide cosa la giuria puo' sentire e vedere. Ma e' la giuria che decide all'unanimita'.

    RispondiElimina
  9. Ed io che ti vedevo gia' come comparsa in un episodio di Law & Order.......

    RispondiElimina
  10. Leggersi Grisham per capire come funziona la cosa. Viene spiegata nei dettagli in molte sue opere. Ed è un sistema indubbiamente notevole, anche se perfettibile, come ogni umana attività.
    Alberto

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.