sabato 11 giugno 2016

Viaggio alla fine del mondo

Una delle cose che intendo fare nella vita è un viaggio di mesi sperso in posti non turistici del sud America o dell'Asia. Lo scopo del viaggio è ricercare chi sono, e di farlo essendo distaccato dalla vita borghese e dalle sue incombenze.
Mi sono sempre chiesto se ciò che ho sempre inseguito nella vita con determinazione ed impegno l'abbia scelto davvero io, o il mio talento e le mie doti. Ma questo non è ancora il momento per questo viaggio.
Però posso averne un'anteprima viaggiando con poche cose, zero programmi e tanta voglia di avventura tra la terra del fuoco, lo stretto di Magellano, ed i ghiacciai della Patagonia Argentina e Cilena.
E raggiungere la finis terrae dell'emisfero australe. Ho voglia di caffè bollenti, di aria gelida che mi percorra, di spazi infiniti e disabitati, ed orizzonti sospesi tra l'infinito e la mia anima. 

Ed oggi dunque io parto per l'emisfero australe.

Voster semper Voster

1 commento:

  1. uh, che bello! come fece il grande Jovanotti! :-D

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.