lunedì 29 ottobre 2012

Posti dove non vivrei in America - Aggiornamento

Ecco  l'elenco aggiornato dei posti dove non vivrei mai negli States, ordinati a capocchia:
- Dallas (Texas in generale)
- Las Vegas
- Los Angeles
- Phoenix
- Atlanta
- Orlando
- MIAMI

Miami e' un posto dove ti aspetti si materializzi da un momento all'altro Briatore in babbucce. E' l'unico posto negli States dove il servizio e' pessimo e lentissimo nei ristoranti, vi sono un sacco di incidenti stradali, e la gente lascia la macchina in doppia fila.
Non vi e' cultura a Miami

Voster semper Voster

30 commenti:

  1. Su Miami concordo... ma su Orlando ti sbagli di grosso! Provare per credere. (Orlando non inizia e finisce su International Dr).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Resto della mia idea. La lista e' inappellabile.

      Elimina
  2. ahha briatore in babbucce e' troppo forte....keep posting !

    mili
    www.viverenewyork.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si', ma niente 'spot' la prossima volta eh?:-)

      Elimina
  3. Ora sono curiosa urge spiegazione del perché...poi addirittura il Texas tutto!
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed in cambio che mi dai se spiego?

      Elimina
    2. Piango:-/ scherzi a parte visto che nessuno si esprime mai in modo così diretto da parte tua mi aspettavo almeno una spiegazione, ovviamente liberissomo di fare come preferisci:)
      Lisa

      Elimina
  4. signor emigrante ...anche un po' choosy...lei ha un problema con le doppie!
    N.A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non e' il mio problema principale. sigh

      Elimina
  5. Las vegas e LA sono d'accordo , deve essere un inferno . Miami l'hai gia spiegato tu , anche se immaginavo una roba simile .. Sulle altre non saprei , soprattutto sono incuriosito su phoenix e atlanta .. e anche il texas :)

    -luca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una volta magari argomento. Ma non e' detto.

      Elimina
  6. Non sono stata mai negli States, lo sai, ma Miami mi sa di tamarro arricchito...

    RispondiElimina
  7. ....ne intravedo un altro.....fra le righe..N.A.

    RispondiElimina
  8. Posti dove vivrei: Los Angeles, assolutamente sì. Vista e amata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma la lista e' mia, e LA la detesto.

      Elimina
  9. Stai sottovalutando L.A.
    Non e' un inferno. E' grande, ma e' ricca di storie, persone, eventi. Alla fine fai vita di quartiere. Il dramma di L.A. e' che non cammina nessuno. Questo di L.A. fa molto schifo.

    Miami ha fatto lo stesso effetto anche a me.
    La mia studentessa mi disse che a L.A. la gente arriva per fare, a Miami arriva per nascondersi.

    valescrive

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a pensare ad LA come una citta'. Per me e' un conglomerato, spesso cafone, di edifici. Sebbene qualche zona tipo Seal Beach non e' nemmeno cosi' male.

      Elimina
  10. Non tutti i gusti sono alla menta (ed aggiungo "per fortuna").
    Miami è un posto dove non andrò mai....d'altronde ho gli stessi tipi di disservizi a Rimini (senza offesa eh!) e sta a 4 passi.
    Ho visto ben poco di quel che c'è da vedere nelgi States, per ora, ma devo dire che gli americani più "forti", benché "gonfiatissimi", li ho conosciuti in Texas! Questo glielo devo. Sono solari ed allegri, dei gran compagnoni! Poi magari alla lunga potrebbero diventare pesanti, ma io parlo da "turista" occasionale. Sicuramnete "ce l'hanno lungo solo loro" e questo te lo "ricordano" ogni volta che gli parli insieme. Non c'è stato un texano che non abbia avuto modo di dire quanto è bello il loro Stato o addirittura la loro singola città, perchè il Texas è bello, ma la loro città è il meglio del Texas!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come osservi giustamente, viverci e passarci da turista sono due cose differenti.

      Elimina
  11. Risposte
    1. Mai stato in Ohio, quindi al momento non ho opinioni al riguardo.

      Elimina
    2. ho conosciuta una di quello stato sperduto e mi ha detto che di caratteristico hanno un crackers dolce... non penso sia uno stato particolarmente bello...

      Elimina
  12. che intendi per cafone?

    (non mi fare come un tizio di san francisco che dieci anni fa mi diceva che noi qui a L.A. siamo senza cultura :)) E poi guarda un po' se mi tocca difendere L.A. che mi sta pure antipatica :))



    valescrive

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tizio aveva ragione secondo me.
      Trovami un posto com la libreria di Ferlinghetti a LA e cambio idea.
      Oppure trovami a SF dei tizi come i Kardashian e cambio idea.

      Elimina
  13. Caro Emigrante sarei molto, molto curiosa di sapere quali sono le città che, al contrario, consigli.

    RispondiElimina
  14. Ci riprovo ....

    Rileggendo vecchi tuoi post non parrebbe che la cultura occupi un posto rilevante: come fai a giudicare un posto dal punto di vista culturale ?

    RispondiElimina
  15. Non sono sicuro di aver capito appieno la domanda.
    Sii piu' specifico

    RispondiElimina

Tutti i commenti sono accettati, se non violano le leggi americane o italiane. Tutto cio' che non e' un commento (spam, offese, richieste, etc) oppure mi infastidisce verra' cancellato.