venerdì 12 febbraio 2021

A Futura Memoria

Oggi salgo al vertice della mia carriera.

Assumerò il  nome di Innocenzo XIV,  nel solco di Papa Innocenzo XIII noto per frugalità e rettitudine morale. Non tramonterà mai il sole nel mio impero.

Prometto equilibrio,  competenza  e visione, fermezza e rigore. Ma datemi un momento, ora sono ubriaco.



Voster semper Voster

UnModestissimoSuaImmensità Emigrante


Domanda Oziosa

 E' legale farsi un regalo per il compleanno,  un mese prima?

Chiedo per un amico bellissimo, elegantissimo,  e molto intelligente. Ma impaziente.

State tutti bene, si'?

Voster semper Voster

UnImpaziente Emigrante



giovedì 24 dicembre 2020

Questa è una promessa - a me stesso

 Un Natale così io non lo passerò mai più.

Voster semper Voster

martedì 15 dicembre 2020

Del Conformismo

In questi giorni negli States è impossibile trovare una pubblicità senza un individuo di colore. Tipicamente grasso ed un po' gay.

Estetica  conformista commerciale di inizio anni venti.

Voster semper Voster

UnPoliticallyCorrect Emigrante

martedì 8 dicembre 2020

Addio

Che la terra ti sia lieve Stefano. Nessuno dovrebbe morire in questo modo orribile, senza che qualcuno di caro ti possa stringere le mani.  Questo virus è orrendo, ti strappa anche l'umanità.

Andrea

giovedì 26 novembre 2020

La Parata Del Thanksgiving e L'Impero Romano

Stamane mi sono svegliato presto, anche se è il Thanksgiving. Ho accesso dopo mesi la TV dove su quasi ogni canale passavano la tradizionale parata Macy's a New York.

Una specie di carnevale di Viareggio , ma commerciale, con palloni aerostatici gonfiati ad elio con le forme piu' stravaganti di vari personaggi  della cultura televisiva e pop americana. A trascinare stancamente 'sti polloncioni (esiste palloncioni?) per le vie di New York  legioni di malcapitati volontari (o figuranti al minimo salariale) vestiti da stupidi in costumi  rossi.

Uno dei presentatori,  vestito attillato,  intervistava con mossette da ballerina vezzosa  i malcapitati 'trasportatori'. Ad un certo punto il tizio TV adocchia un gruppo di 'trascinatori' di gigantesche stelle rosse con la scritta "believe" (in cosa? Il vaccino? Babo Natale? Nel fatto che Macy's si  salverà da Amazon?). Gente vistosamente infreddolita con l'aria allegra che tipicamente ha  uno che trascina 'sti cosi per ore  nel giorno del Ringraziamento.

Tizio inaspettatamente sottrae ad uno dei 'tiratori' un aggeggio luminoso oblungo, e ci giochicchia un po' con fare un po' lascivo. Soddisfatto del siparietto restituisce l'oggetto oblungo e  mettendosi dopo bene in favore di camera si disinfetta con del gel le mani.

Io credo che la storia si stia ripendendo, stiamo assistendo in diretta Tv alla stessa cosa che accadde a Roma sotto il grande imperatore Marco Aurelio (verso il 160 D.C.).

La pestilenza antonina (vaiolo?),   la decadenza dei costumi   unite a diseguaglianze sociali immani e la corruttela degli amministratori minarono alle fondamenta l'impero. Certo, cadde ufficialmente piu' di 300 anni dopo con   Il barbaro Odoacre, ma sostanzialmente con Marco Aurelio inizio' il principio della fine.

E' vero che noi non abbiamo come guida un filosofo stoico (Marco Aurelio) ma uno speculatore edilizio un po' truffaldino e cialtrone. Non abbiamo la peste antonina, ma il Covid.  

Pero' abbiamo presentatori TV che si muovono come fatine ballerine isteriche un po' in fregola,  che sfottono liberamente onesti mestieranti. Esattamente come i presentatori TV  sotto Marco Aurelio! 

Voster sempser Voster

UnFestivo Emigrante 



lunedì 9 novembre 2020

Capitani Coraggiosi

E niente, se mi ci metto a fare una cosa devo andare fino in fondo. Spero questa volta non letteralmente! 
Nella foto sotto,  l'Emigrante al timone di una barca a vela da 40 piedi colto in una tempesta tra Richmond ed Angel Island.
Nonostante la grandine, il freddo, il mare mosso, il vento a 35 nodi, ero felice 

Tempesta nella Bay Area

 
















Voster Semper Voster
Capitan Emigrante